Hamas: Circa 100 morti nelloperazione di Israele a Rafah

Hamas: Circa 100 morti nelloperazione di Israele a Rafah

Il segretario americano alla Difesa, Lloyd Austin, è stato ricoverato in terapia intensiva a causa di sintomi che indicavano un problema emergente alla vescica. Austin è stato trasportato al Walter Reed National Military Medical Center, dove attualmente si trova ricoverato. Nonostante il ricovero, Austin sta mantenendo le funzioni e i doveri del suo ufficio. Tuttavia, il vicesegretario alla difesa, Kathleen Hicks, è pronta ad assumere i compiti di Austin se necessario.

L’incidente è stato prontamente comunicato al presidente dello Stato Maggiore Congiunto, alla Casa Bianca e ad alcuni membri del Congresso. La notizia ha creato preoccupazione, considerando che Austin doveva partire per Bruxelles per partecipare a una riunione del gruppo di contatto ucraino, seguita da una riunione della Nato. Non è ancora chiaro se il suo ricovero influenzerà i suoi piani di viaggio.

Va sottolineato che Austin aveva già affrontato problemi di salute in passato. Infatti, a dicembre gli era stato diagnosticato un cancro alla prostata e aveva subito una prostatectomia per curarlo. Tuttavia, ha sviluppato complicazioni che hanno richiesto il ricovero in terapia intensiva.

Dopo un periodo di riposo e lavoro da casa, Austin era tornato al Pentagono il 29 gennaio, ma purtroppo ora si trova nuovamente in ospedale. L’evoluzione delle sue condizioni di salute saranno monitorate da vicino e nel frattempo Hicks sarà pronta a sostituirlo se necessario.

Questa notizia ha sollevato un’ondata di preoccupazione e gli auguri di pronta guarigione per il segretario alla Difesa. La sua figura è di fondamentale importanza nel contesto internazionale, in particolare durante riunioni e conferenze come quella in programma a Bruxelles. In attesa di ulteriori aggiornamenti, l’attenzione rimane focalizzata sulla salute di Austin e sulla sua pronta ripresa.

READ  Hamelin Prog: Abu Mazen incontra Blinken, si apre su Gaza ma chiede i 2 stati - Agenzia ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *