Henk Nijboer, membro del PvdA, candidato alla successione di Ploumen

Henk Nijboer, membro del PvdA, candidato alla successione di Ploumen

Il Groningen Nijboer è il portavoce economico e finanziario del gruppo e ne ha annunciato ufficialmente la candidatura in una lettera.

Sostenitore della cooperazione GroenLinks

Ha parlato a favore di un’ulteriore cooperazione con GroenLinks, una linea schierata sotto Ploumen. “Negli ultimi anni, in qualità di portavoce finanziario, mi sono costantemente impegnato in un contro-budget congiunto, anche di recente con GroenLinks”.

Come dovrebbe essere questa cooperazione in futuro spetta ai membri di entrambe le parti, sottolinea Nijboer. “Voglio avere una conversazione su questo in modo decente e nel rispetto delle diverse opinioni e idee del nostro partito”. Ma la sua posizione è chiara. “Per quanto mi riguarda, la collaborazione ultimamente mi fa desiderare di più”.

Matrimonio gay

In esso scrive che il matrimonio tra persone dello stesso sesso è stato un motivo importante per entrare a far parte del PvdA. “Da liceale non potevo sposare il ragazzo di cui ero innamorato in quel momento. Semplicemente non era permesso. Ma grazie al PvdA, grazie a Job Cohen come segretario di Stato e poi come sindaco, è improvvisamente è diventato possibile nel 2001”.

Finora Nijboer è l’unico degli otto restanti deputati del PvdA a candidarsi. Gli altri membri del gruppo hanno tempo fino a giovedì per decidere se vogliono candidarsi anche loro per la guida del gruppo. Attje Kuiken è anche menzionato come potenziale candidato alla carica di presidente del partito. Dice che non ha ancora preso una decisione.

Venerdì il gruppo sceglierà il nuovo presidente.

“Se eletto, Nijboer sarà probabilmente un papa ad interim”

“Con i suoi molti anni di esperienza come portavoce finanziario del partito, Nijboer ha buone carte per la presidenza del partito”, afferma il giornalista politico Roel Schreinemachers. “Ma non è molto conosciuto al di fuori dell’Aia. Se lo fa, non sarà facile per lui dare una faccia al PvdA”.

READ  FMI: impatto enorme della pandemia sull'Europa, la ripresa è incerta - Last Hour

“Nijboer stesso dice che se ti candidi per questa posizione, dovresti avere l’ambizione di essere qualcosa di più di un papa ad interim. Tuttavia, ci sono buone probabilità che lo sia, se verrà eletto Molti membri del PvdA sperano che Timmermans, Aboutaleb o un altro grande partito può candidarsi alle prossime elezioni Molti membri del PvdA credono che solo un peso massimo possa far uscire il partito dalla stasi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *