I metalli pesanti rimangono un rischio per la salute a Genk Sud

I metalli pesanti rimangono un rischio per la salute a Genk Sud

La città di Borgloon e l’intercomunale Limburg.net hanno ricevuto oggi un’etichetta di foresta di bronzo dal ministro fiammingo per la natura Zuhal Demir. Hanno ricevuto questo riconoscimento come ricompensa per i loro sforzi forestali. Borgloon ha piantato quasi 5 ettari di nuova foresta quest’anno, Limburg.net quasi 3,5 ettari. Il Ministro Demir è stato ospite oggi a Borgloon. Ha consegnato le etichette della foresta del Limburgo e ha piantato l’ultimo albero della nuova foresta di Marmolbeek a Borgloon. Borgloon Ships for Surroundings Jeroen Bellings ha fornito ulteriori spiegazioni sulle nuove foreste nella sua città. “Borgloon ha una ricca storia di gestione del paesaggio, ma questo non ci impedisce di continuare a concentrarci su nuovi impianti e altro ancora. In qualità di comune rurale, abbiamo superato per anni gli obiettivi proposti dalle Fiandre, perché vogliamo preservare il nostro paesaggio vario e bello per il futuro. Limburg.net ha anche ricevuto dal ministro un’etichetta della foresta di bronzo. All’inizio di quest’anno, l’associazione intercomunale dei rifiuti ha esteso le foreste di Herkenrode con poco più di 3 ettari di nuovi alberi. “Per rendere il Limburgo una provincia rispettosa del clima, l’espansione delle foreste è un elemento cruciale per noi”, afferma Luc Wouters, presidente di Limburg.net. “Ecco perché piantiamo foreste con Bos+ da quasi 25 anni (dal 1998) per compensare parte delle nostre emissioni di CO2 e lasciare così la nostra provincia più pulita per le generazioni future”. Sebbene il Limburgo sia già la provincia più verde delle Fiandre, c’è ancora spazio per più verde. 19 Le autorità del Limburgo partecipano attivamente all’espansione delle foreste. Oltre a Borgloon e Limburg.net, la città di Bilzen e il comune di Houthalen-Helchteren hanno già piantato più di un ettaro di foresta aggiuntiva ciascuno e stanno per diventare un comune della foresta di bronzo. Anche la pala ha iniziato a scrutare. C’è poco meno di un ettaro di nuovi alberi che crescono lì. 6 comuni del Limburgo hanno espresso il loro interesse, ma non hanno ancora idea di progetti concreti. Ci sono anche comuni nel Limburgo che non hanno ancora compiuto alcuno sforzo per un Limburgo e nelle Fiandre più verdi. Diversi comuni hanno sostenuto iniziative esterne, ma non hanno piani di rimboschimento attivi. “Stare fermi è tornare indietro”, afferma il ministro fiammingo della Natura Zuhal Demir. “Se vogliamo che il Limburgo rimanga in futuro il polmone verde delle Fiandre, dobbiamo investire ancora oggi in ulteriori foreste. Invito tutti i comuni della nostra provincia a rafforzare le proprie ambizioni e a contribuire a un Limburgo e alle Fiandre più verdi”.

READ  il trend di inizio 2022, Epifania e oltre "3B Meteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *