“I primi viaggiatori possono anche morire”

marzo


“Chiodo gloriosa avventura ma molte persone probabilmente moriranno ”. Elon Musk ha detto questo riguardo alla missione Space X su Marte.

L’uomo vuole riuscire a raggiungere il Pianeta Rosso e sembra che adesso si possa provare. Certo, è un’avventura mai tentata fino ad oggi e quindi gli inconvenienti, anche quello della morte, non sono certo da escludere.

Come riportato dal ‘Daily Star0, Elon Musk – imprenditore e fondatore di Società di tecnologia per l’esplorazione spaziale – ha avvertito che “un gruppo di persone probabilmente morirà” durante i primi viaggi di SpaceX su Marte. Un evento che, di per sé, non ferma la corsa alla conquista di Marte.

Qual è il piano di Elon Musk per conquistare Marte?

Ovviamente, Elon Musk ha messo il progetto in bianco e nero per un po ‘solo per atterrare finalmente pianeta rosso. Anche perché l’obiettivo finale dell’imprenditore è riuscire a mandare un milione di persone nello spazio, in particolare su Marte, entro il 2050. Un progetto che prevede l’arrivo ma non il ritorno? Presumibilmente. In effetti, il fondatore di Space X tiene conto del fatto che i viaggiatori potrebbero non tornare vivi sulla Terra, ma “sarà comunque un’esperienza straordinaria per loro. UNA viaggio pericoloso e scomoda, ma certamente un’avventura gloriosa “, ha ripetuto nelle colonne del tabloid britannico Musk che ha anche rivelato che” il primo equipaggio, completamente civile, sarà pronto a partire entro la fine dell’anno “.

Come sarà composta la prima missione per atterrare sul pianeta rosso

Una missione che è alle porte e che Musk ha dettagliato in dettaglio, incluso il nome e il cognome di chi sarà colui che avrà gli onori e l’onere di scriverla. La missione sarà effettivamente commissionata dall’imprenditore tecnologico Jared isaacman, fondatore e CEO di “Shift4 Payments”, un elaboratore di pagamenti, che lo ha reso miliardario non cancellando la sua passione per i furti e in particolare per lo spazio. Insieme a lui, però, Musk aveva anche previsto che avrebbe scelto altre persone e poi sarebbe stato in orbita a bordo della capsula. L’equipaggio di Dragon di Space X..

READ  Dimmi cosa hai visto prima e ti dirò la tua missione di vita

Il viaggio di The Crew Dragon alla Stazione Spaziale Internazionale

E a proposito di SpaceX Dragon Crew oggi ha attraccato alla Stazione Spaziale Internazionale con l’equipaggio che si è imbarcato sulla ISS. C’è l’astronauta francese Thomas Pesquet, prima europea su un volo spaziale commerciale e i suoi tre compagni di squadra, gli americani Shane Kimbrough e Megan McArthur e il giapponese Akihiko Hoshide. “Benvenuti all’equipaggio-2”, ha detto loro l’astronauta Shannon Walker, l’attuale comandante della ISS. Un primo e importante successo per Elon Musk che ha confermato come sia possibile viaggiare nello spazio anche per turismo. E così, dopo la Luna, Space X è stato scelto dalla NASA per riportare l’uomo nel Luna, Musk è anche pronto a conquistare Marte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *