I sindacati chiedono 4 ore di sciopero per i lavoratori Ryanair in Italia

I sindacati chiedono 4 ore di sciopero per i lavoratori Ryanair in Italia

Ryanair ha detenuto il primo posto lo scorso anno per numero di passeggeri da e verso l’Italia, mentre Alitalia ha ridotto la sua rete prima di cederla alla più piccola ITA Airways.

In un comunicato di giovedì, i sindacati di sinistra FILT-CGIL e UIL Trasporti hanno affermato che lo sciopero previsto si svolgerà l’8 giugno a partire dalle 08:00 GMT.

I sindacati italiani hanno citato “un arbitrario calo dei salari – per presunte carenze di vendita – il mancato pagamento dei giorni di malattia, il rifiuto dell’azienda di concedere ferie obbligatorie durante la stagione estiva, e la mancanza di acqua e pasti per l’equipaggio”. i motivi dello sciopero.

All’inizio di questo mese, Michael O’Leary, CEO del gruppo Ryanair, ha affermato che l’impatto della pandemia sul traffico aereo non è finito ed era troppo presto per parlare di aumenti salariali.

“In alcuni casi, dicono i sindacati, il COVID-19 è finito, restituiscici tutti i soldi. Beh, non è ancora finita e non abbiamo ancora visto un ritorno alla nostra pre-redditività. COVID”, O’ ha detto Leary. .

Il vettore di bilancio ha affermato la scorsa settimana che sarebbe tornato “ragionevolmente redditizio” nel suo prossimo anno fiscale fino alla fine di marzo 2023, ma le prospettive incerte hanno reso impossibile fornire indicazioni più dettagliate.

READ  Secondo Black Saturday: Ancora una volta molto trafficato sulle strade europee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *