I vigili del fuoco combattono gli incendi nel nord Italia e in Sicilia

I vigili del fuoco combattono gli incendi nel nord Italia e in Sicilia

© @Lionel Fatton via REUTERS

Nel nord Italia e in Sicilia i vigili del fuoco stanno combattendo gravi incendi boschivi. Lo riferiscono le autorità.

mtFonte: Belgio

Diverse forze di polizia sono state chiamate lunedì sera a un incendio boschivo a ovest della città costiera di Rimini. L’incendio è divampato in una zona pedonale del paese di Civitella di Romagna a Forlì-Cesena, hanno annunciato martedì i vigili del fuoco.

I vigili del fuoco hanno soccorso dieci persone. Dense nuvole di fumo sono visibili nelle riprese video e il fuoco è costantemente alimentato da forti venti, hanno detto i vigili del fuoco.

Martedì, nella popolare isola di villeggiatura della Sicilia, i vigili del fuoco stanno combattendo un incendio nel comune costiero di Trabia, a est di Palermo. Secondo i media, l’incendio minaccia anche alcuni edifici residenziali. I residenti sono stati portati in salvo perché c’era il rischio che le bombole del gas esplodessero.

Secondo le autorità, le ragioni principali degli incendi sono la siccità persistente e la negligenza o incendio doloso.

Secondo i dati del Sistema europeo di informazione sugli incendi boschivi (EFFIS), circa 42.000 ettari di vegetazione erano già stati distrutti dagli incendi il 13 agosto, una cifra superiore alla media di questo periodo negli ultimi 15 anni. L’EFFIS prende in considerazione solo le superfici di 30 ettari o più in questo calcolo.

READ  Italia-Polonia: le probabili formazioni e dove vederla | Il diretto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *