IKEA intenta una causa per un gioco horror ambientato in un negozio di mobili – Giochi – Notizie

da qualche parte è abbastanza assurdo, perché in linea di principio non si ottengono voti universalmente.

ad esempio, se io sono una libreria VanDijk, allora qualcun altro potrebbe non essere chiamato VANdijk VanDijk e potrebbe non essere una libreria VanD1jk… ma un glacier-vandijk può improvvisamente essere nuovamente autorizzato…

Le regole sono più generali per alcuni marchi davvero grandi, quindi non puoi nemmeno vendere Microsoft Notepad (come una cosa di carta) in hema…

La domanda, però, è se si possa ancora considerare l’uso di Net-not-stores e Net-not-interiors come una violazione o se si tratti chiaramente di vignette che, purché non violino gli standard, sono sempre consentite.

Se questo verrà effettivamente portato in tribunale, allora sono abbastanza sicuro che, almeno in Europa, Ikea ha poche possibilità di successo. Negli Stati Uniti dipenderà molto dallo stato in cui ci si lamenta… con il più grande svantaggio che come azienda spesso puoi semplicemente scegliere…

In alternativa vedrai che qualcuno farà trapelare questo contenuto in modo che un creatore di mod venga e regolerà le risorse e questa volta la mod ikea uscirà con i loghi nei posti giusti…
e quindi nessuna caricatura con “la cosa reale”, non puoi fermare questo genere di cose, e lamentarti spesso non fa che peggiorare le cose.

[Reactie gewijzigd door i-chat op 31 oktober 2022 23:42]

READ  Anche Volkswagen colpita dalla crisi dei semiconduttori. Ripartono le fabbriche ma a ritmo ridotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *