Il bulgaro e l’italiano vincono il TC Bakkum Dutch Junior Open

Il bulgaro e l’italiano vincono il TC Bakkum Dutch Junior Open

Bakkum – Domenica si sono svolte le finali al Tennisclub Bakkum, dove talenti internazionali provenienti da tutto il mondo si sono dati battaglia per il titolo. È stata una settimana tropicale con temperature miti, durante la quale lo Storm Poly di mercoledì ha trasformato l’intero parco in uno sfondo irriconoscibile pieno di acqua, foglie e alberi e rami caduti. Grazie ai tanti aiutanti, non c’è stato alcun segno di scompiglio sui binari entro 24 ore. Una grande prestazione di squadra!

Fortunatamente, le condizioni sono state di nuovo buone da giovedì, poiché i giocatori che erano ancora nel torneo hanno dovuto lavorare sodo per rimettere in carreggiata il programma. Rose Marie Nijkamp dai Paesi Bassi è stata una delle giocatrici che si sono esibite più volte da giovedì. Ha raggiunto le finali del singolo femminile e del doppio femminile. Nella finale di singolare ha perso contro l’italiana Noemi Basiletti 6-4 6-3. Poco dopo, è riuscita a vincere un titolo con la sua compagna di doppio olandese Joy de Zeeuw vincendo 6-0 7-6 contro la coppia ceca Jandova/Slamenikova.

Il titolo maschile è andato al bulgaro Alexander Vasilev. Dopo una partita di 2:30, si è stabilito in una partita di alto livello con il francese Théo Papamalamis. Sul 6-4 5-4 il francese era a due punti dalla vittoria, ma il bulgaro ha mostrato carattere vincendo il set 7-5 e premiandosi vincendo l’emozionante terzo set 7-6 a suo favore. Il titolo di doppio maschile è andato a Romeo Arcuschin (Argentina) e Oskar Grzegorzewski (Polonia). Hanno battuto lo svizzero Nikola Djosic e il croato Duje Markovina 7-6 6-2.

READ  Barcone di migranti si capovolge tra Libia e Italia: decine i dispersi

Anche diversi giocatori di TC Bakkum hanno preso provvedimenti. Safien Boulonois, Kiet Janssen, Levi Veldhuis, Nora Hardewijk e Renske Koomen facevano parte del campo dei partecipanti. Non hanno vinto le loro partite, ma possono vantare una grande esperienza. Un ringraziamento agli sponsor, ai partecipanti, agli spettatori e ai volontari che hanno reso possibile questo evento. Anche per qualsiasi ulteriore aiuto mercoledì. Il direttore del torneo Ronald van der Horst passa il testimone a Denny van der Weg, che guiderà l’edizione 2024. www.dutchjunioropen.nl puoi trovare tutte le foto, gli orari e i report.

Sull’immagine:
Levi Veldhuis (a sinistra) e Kiet Janssen (a destra) in azione nel doppio maschile. (Foto: fornita)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *