Il cancro al pancreas: 8 casi su 10 vengono scoperti tardivamente; chi è più a rischio, i sintomi da non trascurare

Il cancro al pancreas: 8 casi su 10 vengono scoperti tardivamente; chi è più a rischio, i sintomi da non trascurare

Il tumore del pancreas è una malattia oncologica con il tasso di sopravvivenza più basso di tutte le patologie simili. La diagnosi precoce è fondamentale per aumentare le prospettive di guarigione. Il pancreas, che ha un peso medio di 80 grammi, svolge funzioni vitali per il corpo umano. I sintomi del tumore al pancreas includono dolore addominale, ittero, prurito, improvvisa perdita di peso, problemi digestivi, cambiamenti delle abitudini intestinali e dolore nella parte centrale della schiena.

Fattori di rischio come il fumo, l’obesità, il diabete, la pancreatite cronica e le mutazioni genetiche aumentano la probabilità di sviluppare questa malattia. Per promuovere la diagnosi precoce, la Fondazione Nadia Valsecchi e l’Associazione Oltre la Ricerca ODV hanno avviato campagne di sensibilizzazione e attivato percorsi di sorveglianza.

Tuttavia, mancano ancora strutture sufficienti che offrano protocolli di sorveglianza attiva e risorse per la ricerca scientifica sul tumore del pancreas. Investimenti maggiori sono necessari per migliorare le possibilità di guarigione dei pazienti. È consigliabile rivolgersi a centri specializzati per la diagnosi e il trattamento di questa malattia.

La collaborazione tra esperti e l’esperienza del chirurgo sono fondamentali per il successo del trattamento. La chemioterapia rimane un’arma importante nella lotta contro il tumore del pancreas, ma la diagnosi precoce rimane l’obiettivo principale. È fondamentale diffondere il sospetto per identificare i pazienti a rischio e attuare strategie per la diagnosi precoce.

Le farmacie, inoltre, possono svolgere un ruolo importante nella prevenzione e nello screening del tumore del pancreas.

READ  La nuova piramide alimentare: il piatto di Harvard - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *