Il cielo notturno febbraio 2023 |  Eventi di astronomia di febbraio |  Eventi astronomici oggi |  cielo stanotte

Il cielo notturno febbraio 2023 | Eventi di astronomia di febbraio | Eventi astronomici oggi | cielo stanotte

Il cielo notturno di febbraio offre notti fantastiche per gli astronomi in entrambi gli emisferi. Continua a leggere per scoprire quando e dove vedere questi fantastici eventi. Per ulteriori eventi astronomici quest’anno, dai un’occhiata al nostro calendario astronomico 2023.

Contenuti

Pianeti visibili dall’emisfero settentrionale

Il più brillante Venere (magnitudine -3,9) brilla basso sull’orizzonte sud-occidentale di sera. Il pianeta sarà prima nella costellazione dell’Acquario, poi si sposterà in Pesci. Il rossastro Marzo può essere visto in Toro di sera e di notte. La magnitudo apparente va da -0,3 a 0,4 a febbraio. Giove (magnitudine -2.0) è visibile dopo il tramonto a sud-ovest, nella costellazione dei Pesci. Mercurio (magnitudine -0,3) il mese inizia molto basso ad est prima dell’alba in Sagittario, poi sfuma nel bagliore del Sole.

Urano (magnitudo 5.7) e Nettuno (magnitudo 7.9) può essere visto attraverso un binocolo o un telescopio di sera e di notte. Puoi trovare Urano nella costellazione dell’Ariete e Nettuno – nei Pesci.

Saturno (magnitudine 0,8) è troppo vicino al sole per essere osservato correttamente. Il pianeta riapparirà come pianeta mattutino a marzo.

Usa il cielo stanotteapp per sapere quando un pianeta raggiungerà la sua posizione più alta nel cielo per la tua posizione esatta e i tempi di salita/discesa. Apri la finestra di ricerca e trova l’oggetto celeste che ti interessa oppure scopri cosa è solitamente visibile nel cielo utilizzando la finestra Visible Tonight (l’icona del telescopio nella schermata principale).

Pianeti visibili dall’emisfero australe

Mercurio (magnitudine -0.3) è più facile da vedere dalle latitudini meridionali. Al mattino, cerca il pianeta sfuggente a est, in basso sopra l’orizzonte in Sagittario e poi in Capricorno. Venere (magnitudine -3,9) si libra basso sopra l’orizzonte occidentale di notte; il pianeta può essere visto prima nella costellazione dell’Acquario, poi si sposta verso i Pesci. Il rossastro Marzo nella costellazione del Toro è visibile di sera e di notte. Giove (magnitudine -2.0) può essere visto a ovest per non più di un’ora nella costellazione dei Pesci.

READ  un flusso di vento solare ad alta velocità si sta dirigendo verso la Terra

Cerca Urano (magnitudine 5,7) a nord-ovest nella costellazione dell’Ariete. Nettuno (magnitudine 7,9) è debole anche nella costellazione occidentale dei Pesci. Entrambi i pianeti sorgono sopra l’orizzonte la sera. Non dimenticare di usare un telescopio o almeno di portare il binocolo.

Scopri quando un pianeta è meglio visibile dalla tua posizione con il cielo stanotteapplicazione. L’app mostra anche quando un pianeta o un altro oggetto celeste sorge e tramonta nella tua posizione esatta e ti aiuta a pianificare una notte stellata.

Vieni a mangiare

Gli osservatori possono entrare all’inizio di febbraio entrambi gli emisferi cometa C/2022 E3 (ZTF). La cometa raggiungerà il picco il 1° febbraio (intorno alla magnitudine 5): cercatela nella costellazione della Giraffa. Per maggiori informazioni sulla cometa ZTF, leggi il nostro articolo dedicato.

I possessori di telescopi possono anche cercare P/96 Machholz (magnitudo 10,5) in basso a sud-est della costellazione dell’Aquila. La cometa sorge sopra l’orizzonte al mattino.

Luna

  • 4 febbraio: La Luna passa vicino all’Ammasso dell’Alveare nella costellazione del Cancro. Il nostro satellite naturale raggiunge la massima distanza dalla Terra (406.476 km);
  • 5 febbraio : Luna piena;
  • 6 febbraio: la Luna passa a 4,5° da Regolo nella costellazione del Leone;
  • 11 febbraio: la Luna passa a 3,6° da Spica nella costellazione della Vergine;
  • 14 febbraio: la Luna passa a 1.9° da Antares nella costellazione dello Scorpione;
  • 19 febbraio: la Luna raggiunge la distanza più vicina alla Terra (358.267 km);
  • 20 febbraio: Nuova luna;
  • 22 febbraio: la Luna passa a 1°50′ da Venere nella costellazione dei Pesci poi a 1°03′ da Giove nella costellazione delle Balene. L’eclissi lunare di Giove è visibile da parti del Sud America e dell’Antartide;
  • 25 febbraio: eclissi lunare di Urano (visibile dal Canada e dalla Groenlandia);
  • 26 febbraio: la Luna passa a 2,1° dalle Pleiadi nella costellazione del Toro;
  • 28 febbraio: la Luna passa a 1°03′ da Marte nella costellazione del Toro. L’eclissi lunare di marzo è visibile da parti del nord Europa e della Groenlandia.
READ  Come vivi con visioni molto diverse della vita?

piogge di meteoriti

Non ci saranno picchi visibili di pioggia di meteoriti nell’emisfero settentrionale a febbraio. Tuttavia, vale sempre la pena uscire, soprattutto durante la settimana di New Moon. Ricorda che meteore sporadiche (non associate a una particolare pioggia di meteoriti) possono essere viste in qualsiasi momento!

Gli osservatori dell’emisfero australe potrebbero tentare di individuare alcune “stelle cadenti” degli Alpha Centauridi catturare. Questa piccola pioggia di meteoriti produce fino a 6 meteore all’ora durante il suo picco. Nel 2023, il picco di attività si verificherà poco dopo la luna piena, quindi la brillante luce lunare spazzerà via la maggior parte delle meteore.

Come navigare nel cielo notturno?

Puoi facilmente identificare gli oggetti nel cielo con il Applicazione Sky stasera. Avvia l’app e punta il dispositivo verso l’alto; l’app ti mostra la mappa del cielo interattiva per la tua posizione. Tocca il grande pulsante blu nell’angolo in basso a destra dello schermo per attivare la modalità AR; ci sarà la mappa del cielo sopra vera immagine celeste dalla tua fotocamera.

In una parola

Febbraio 2023 è un mese eccellente per osservare i pianeti, la cometa C/2022 E3 (ZTF) e altri corpi celesti. Non hai nemmeno bisogno di un binocolo o di un telescopio per vederli! Tuttavia, un’app per osservare le stelle è utile: usa il cielo stanotte applicazione mobile per trovare tutti gli oggetti celesti e ottenere informazioni gratuitamente.

Vi auguriamo cieli sereni e felice osservazione delle stelle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *