Il ministro conferma il divieto di Kaspersky al governo centrale – IT Pro – Notizie

Il divieto di utilizzo di Kaspersky Antivirus da parte del governo centrale olandese rimarrà in vigore. Il ministro Yeşilgöz scrive che non c’è motivo di rivedere questo divieto. Il ministro rende pubblica per la prima volta anche l’analisi delle minacce, dopo che i suoi predecessori si sono astenuti per lungo tempo.

Dilan Yeşilgöz di Giustizia e sicurezza scrive una lettera alla Camera dei Deputati che rivela documenti sull’analisi delle minacce del software antivirus di Kaspersky. Questo è uno studio del 2018. Il governo ha poi deciso che il software antivirus non dovrebbe più essere utilizzato, “al fine di salvaguardare la sicurezza nazionale”. Il motivo esatto per cui questo è stato deciso è sempre rimasto sconosciuto. Il governo ha affermato di aver preparato una valutazione del rischio che descrive in dettaglio il potenziale pericolo di Kaspersky, ma non è mai stata resa pubblica.

Il programma KRO-NCRV Pointer aveva precedentemente richiesto, tramite un appello al Government Information (Public Access) Act, di rendere pubblico il rapporto, ma il ministro Ferd Grapperhaus ha rifiutato. A gennaio si è pronunciata la sezione contenzioso amministrativo del Consiglio di Stato che il governo doveva ancora pubblicare il rapporto. Il quale ha fatto Yeşilgöz ora

Il rapporto afferma che non vi è alcuna indicazione concreta che l’uso di Kaspersky rappresenti effettivamente un rischio per i Paesi Bassi. “Al momento, non è possibile trovare prove conclusive in fonti aperte per nessuno degli scenari e quindi non è possibile fornire una risposta definitiva sul fatto che Kaspersky rappresenti attualmente una minaccia attiva per la sicurezza nazionale”, afferma il rapporto. Precisa che Kasperky “sarà probabilmente costretto dal governo russo a collaborare, ma di fatto non vuole”. Inoltre, è anche “probabile che Kaspersky sia stato o sarà infiltrato e compromesso da un altro governo” diverso da quello russo. Il rapporto rileva inoltre che altri software antivirus devono affrontare rischi simili, ma “ciò che distingue la società AV Kaspersky Labs da qualsiasi altra società di sicurezza informatica o AV è la legislazione che si applica in Russia alle aziende che lavorano con prodotti crittografici”.

READ  Lunedì la Lombardia torna all'arancia. Tutte le regole e le restrizioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *