Il talento francese delle corse su strada Mathis Bellon (8) muore in un incidente in Italia

Il talento francese delle corse su strada Mathis Bellon (8) muore in un incidente in Italia

matthis-bellon
Mathis Bellon | foto© CNV Italia

All’interno della redazione di Racesport.nl abbiamo appreso la triste notizia della morte del giovane talento francese delle corse su strada Mathis Bellon. Il pilota di otto anni ha subito un grave incidente durante un weekend di gara del Campionato CNV Motoasi sul circuito italiano di Ala Karting venerdì 22 luglio, un incidente che lo avrebbe ucciso per sei giorni.

Venerdì 22 luglio, durante le prove libere di un weekend del Campionato CNV Motoasi sul circuito di Ala Karting in Italia, le cose sono andate terribilmente male. Il francese di otto anni Mathis Bellon si è schiantato con la sua macchina Ohvale, dove un altro pilota che guidava dietro di lui non poteva evitarlo e si è riempito.

La gravità della situazione è emersa immediatamente: Bellon è stato immediatamente trasferito in eliambulanza in un vicino ospedale dopo aver ricevuto le prime cure mediche sul posto. Poco dopo è stato trasferito in un ospedale più specializzato a Montpellier, in Francia. Nonostante i loro migliori sforzi, i medici non sono stati in grado di salvargli la vita e Bellon è morto sei giorni dopo (giovedì 29 luglio) per le ferite riportate nell’incidente.

Bellon era un pupillo della Race Experience School di Sébastien Gimbert ed era conosciuto come un grandissimo talento sportivo, non solo sulla moto ma anche il giovane francese aveva mostrato tutte le sue abilità come talento della BMX ed era riuscito a sorprenderne di più nonostante la sua giovane età. un nuotatore di talento.

La famiglia Bellon ha annunciato la terribile notizia venerdì mattina. Il messaggio dice che il giovane francese era già cerebralmente morto e i suoi organi sono stati donati, una decisione che ha permesso al giovane talento delle corse su strada di salvare la vita di altri cinque bambini.

READ  "Il quadro epidemiologico è cambiato, vogliamo approfondire i sistemi di filtraggio" - Libero Quotidiano

A nome dell’intera redazione di Racesport.nl, auguriamo alla famiglia, agli amici, ai parenti e a tutti gli altri coinvolti molta forza in questo momento indubbiamente difficile.



Supporta Racesport.nl


Sei un visitatore abituale di questo sito web, vuoi supportare il lavoro della redazione di Racesport.nl e avere regolarmente la possibilità di vincere fantastici premi?

Diventa subito un sostenitore di Racesport.nl. Maggiori informazioni: www.racesport.nl/supporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *