Risparmio energetico in casa, anche d’estate: “Attenzione e creatività”

PAPÀ

Notizie ONSModificato

Anche in questa estate così bella e calda, gli olandesi continuano a cercare modi per risparmiare sul consumo di energia. I fornitori di energia e Milieu Centraal, l’organizzazione che fornisce consulenza sull’uso dell’energia, vedi questo. Con 2 milioni di visitatori, l’interesse per il sito di Milieu Centraal è raddoppiato rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

“Nel In inverno, le persone erano già alla ricerca di suggerimenti per il risparmio energetico. È sorprendente che da marzo sia ulteriormente aumentato e che questa tendenza continui. La mancia è ora richiesta anche durante il periodo delle vacanze estive, quindi anche quando fuori fa caldo”, spiega Marlon Mintjes, portavoce di Milieu Centraal.

Periodo di vacanza

Secondo Mintjes, queste non sono persone che lottano per sbarcare il lunario. “Con gli attuali prezzi dell’energia, le persone di tutti i ceti sociali stanno esaminando il loro tipo di contratto energetico e come possono ridurre i propri consumi attraverso il loro comportamento”.

I fornitori di energia segnalano un flusso costante di domande sul risparmio energetico. “Il numero di domande sui costi energetici rimane elevato. Questo generalmente diminuisce dopo le ore di punta”, afferma un portavoce di Essent. “Riceviamo chiamate da persone che si chiedono se possono pagare le bollette”.

Anche a Vattenfall, il numero di persone che chiedono consigli online sull’importo dell’acconto è raddoppiato rispetto allo scorso anno. Anche il numero di volte in cui le persone controllano quanta energia può ancora essere utilizzata come parte del progresso energetico è aumentato notevolmente. “La gente vuole sapere, sto ancora bene?” dice un portavoce dell’aumento. “E questo ha senso. I prezzi dell’energia dovrebbero rimanere alti per il momento”.

L’analista di dati Ron Laan ha visto nei dati del suo fornitore di energia che potrebbe risparmiare molta energia:

Risparmiare energia sul database “non deve essere complicato”

Marc Dorst (29) è uno di quelli che si impegnano consapevolmente nell’uso dell’energia. “Comunque, mi occupo di organizzare e realizzare fogli excel per tutte le spese principali”, ma negli ultimi mesi anche l’aumento dei prezzi ha avuto un ruolo nelle sue tattiche energetiche. Perché anche se dice di essere fortunato a vivere in una casa nuova e ben isolata, i costi del teleriscaldamento aumentano notevolmente.

Per avere una panoramica, Dorst e sua moglie utilizzano un sito Web dell’azienda dietro l’app per la rete di riscaldamento e il consumo di elettricità. “Non chiudiamo le tapparelle della nostra veranda in modo che il vetro riscaldi automaticamente il soggiorno quando fa un po’ freddo. Quindi giochiamo un po’ di più con le condizioni ‘naturali’. È una questione di attenzione e ‘essere un po’ più creativo.”

Iniziare con l’energia

Le apparecchiature di misurazione intelligenti possono aiutare a comprendere meglio il consumo di energia. Stef Mesman di HomeWizard osserva che l’interesse dei consumatori per questa apparecchiatura è aumentato. L’azienda vende, tra l’altro, contatori che consentono alle persone di avere una panoramica dei propri consumi di gas ed elettricità tramite la propria connessione WiFi e il proprio contatore intelligente. “La nostra regola pratica è: ogni watt che puoi risparmiare spegnendo ti fa risparmiare 3,5 euro all’anno”.

Ci sono anche interruttori intermedi in vendita che spengono automaticamente gli elettrodomestici di notte o durante le vacanze. “Questi prodotti sono particolarmente apprezzati”, afferma Mesman. “Ne abbiamo davvero visto una corsa negli ultimi due mesi. Mentre alcuni anni fa era ancora qualcosa per il primo utilizzatoresta diventando sempre più qualcosa dell’olandese medio”.

Sulla base di comandi definiti dall’utente, Mesman scopre che le persone utilizzano i dispositivi in ​​modo più consapevole. “Ad esempio, non lasciando la TV in stand-by e staccando la spina durante le vacanze e staccando la caldaia della cucina prima di partire”.

Utilizzo dell’app a doppia energia

Secondo Milieu Centraal, quasi tutte le società energetiche offrono un’app gratuita per avere una panoramica dei tuoi consumi. “Consigliamo alle persone di utilizzare un’app del genere perché puoi vedere molto chiaramente ciò che stai utilizzando. Fornisce una panoramica ancora migliore rispetto alla bolletta mensile. E ciò che è anche bello è che puoi giocarci e fissare obiettivi: funziona bene.”

READ  Chiusura dei test di ammissione: 9 milioni di appuntamenti, di cui l'1,5% risultato “positivo” | Interno

I fornitori di energia Eneco e Vattenfall riferiscono che il numero di persone che visualizzano il proprio consumo di energia tramite l’app è aumentato di quasi la metà rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.