Il top kick boxer italiano sceglie l’Olanda

Mattia Faraoni, il miglior kickboxer italiano, ha scelto l’Olanda per allenarsi in vista del suo prossimo incontro per il titolo mondiale ISKA. L’italiano si allena alla SB Gym, dove Badr Hari ha la sua casa, e alla Mousid Gym.

Il miglior atleta italiano è un combattente altamente qualificato e spettacolare sul ring. È cintura nera di karate full contact e campione italiano di boxe professionistico. Ciò significa che Faraoni è un tipo perfetto di kickboxer con le migliori tecniche di pugni e tecniche di calci spettacolari (leggi di più sotto il video).

In Italia, il kickboxer gode di una reputazione paragonabile al Glory Champion Rico Verhoeven. L’atleta è anche estremamente popolare su YouTube e il numero di iscritti cresce ogni giorno. Il 6 giugno Faraoni sfiderà per il titolo il campione ISKA, ma nel nostro Paese perfezionerà le sue tecniche.

Bella lotta

,, Mattia è molto amato e una bestia sul ring. Adesso si allena in Olanda nelle migliori palestre per perfezionare la sua tecnica”, spiega Carlo Di Blasi, manager del kickboxer. È risaputo che il nostro Paese è considerato la culla di questo sport con i migliori combattenti.

Faroni si allena con alcuni noti kickboxer come i fratelli Wilnis. “Al momento, Mattia si sta allenando con Said El Badaoui di SB Gym e Mousid, tra gli altri, questi sono luoghi dove può allenarsi bene e competere con i migliori”, ha detto Di Blasi, che si aspetta che Faraoni vinca il titolo.

READ  Rutte: l'Italia deve eliminare gradualmente gli aumenti dei tassi di interesse e frenare ulteriormente il supporto | Finanziario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.