Il vincitore britannico dell’EuroMillions da 180 milioni di sterline è “dipendente dal dare via denaro” | All’estero

Frances Connolly (55) e suo marito Patrick di Hartlepool, nel nord dell’Inghilterra, hanno vinto 115 milioni di sterline (circa 180 milioni di euro) nel 2019 con EuroMillions. Hanno concordato un budget che avrebbero donato ogni anno in beneficenza, ma Frances dice di averlo già “trascorso fino al 2032”. Connolly stima di aver già regalato 60 milioni di sterline, più della metà dei loro profitti. “Ma non ne tengo traccia, perché sarei preoccupata se mio marito lo vedesse”, scherza.

“Aiutare gli altri ti dà un brivido, crea dipendenza. E ora ne sono dipendente”, ha detto l’ex assistente sociale e insegnante. Da allora ha fondato due fondazioni di beneficenza: una intitolata alla sua defunta madre Kathleen Graham nella sua nativa Irlanda del Nord, e l’altra Fiducia PFCuna fondazione che sostiene giovani assistenti locali, anziani e rifugiati nella sua città natale.

Il testo continua sotto la foto.

Emozione al lusso

I Connolly si comprarono una casa di sei camere da letto e sette acri dopo il loro profitto a Durham, ma il signor Connolly guida ancora un’Aston Martin usata. Tuttavia, l’idea che avrebbero speso i soldi in yacht di lusso fa rabbrividire Frances Connelly: “Quando ho letto che qualcuno ha speso £ 25.000 per una bottiglia di champagne, ho subito pensato che con questi soldi avresti potuto aiutare un giovane a comprare una casa.”

“Perché sono così felice di dare così tanto? Perché non dovrei? L’ho fatto per tutta la vita. Vincere un’enorme somma di denaro può cambiare la vita di qualcuno, ma non cambia la tua personalità. Ho qualche consiglio per qualcuno che vince anche alla lotteria? Il denaro ti permette di essere la persona che vuoi essere.

READ  Borsa Italiana, commento della seduta odierna (11 gennaio 2022)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.