‘In The Hague’: Robert-Jan non è stato assunto a causa del suo accento

‘In The Hague’: Robert-Jan non è stato assunto a causa del suo accento

Robert-Jan Habich ne è ancora molto entusiasta. Dopo un colloquio di lavoro positivo in un’impresa di pompe funebri della Zelanda, ha ricevuto un messaggio deludente: non era stato assunto perché suonava troppo all’Aia. “Non è pura discriminazione?” chiede a Editie NL. “Ribollevo di rabbia.” De Hagenaar vive in Zelanda da 17 anni. “Ho lavorato molto qui, in tante aziende diverse e non ho mai avuto problemi. Tutti si sono sempre comportati normalmente con me”.

Dopo il suo rifiuto, ha denunciato la discriminazione ad Anti Discrimination Zeeland. “Mi hanno supportato bene.” La società alla fine si è scusata. “Spero che molte persone imparino qualcosa da questo. Gli accenti dovrebbero essere considerati normali. Sono un olandese e non dovrei essere discriminato a causa del mio accento. È così che sono nato, sono ancora incazzato a proposito.”

Tuttavia, un accento può avere molta influenza sul modo in cui qualcuno viene giudicato. Secondo Pacelle van Goethem, logopedista, logopedista e logopedista, la prima impressione che abbiamo di qualcuno è spesso influenzata dal suo accento.

“Quando giudichi qualcuno, l’accento gioca sempre un ruolo”, ha detto a Editie NL. “Gli accenti del sud sono associati al comfort, mentre gli accenti di Randstad spesso suonano aspri e popolari.”

‘Normale’

Quello che generalmente viene considerato un accento “normale” è quello che puoi sentire nei media. “Ma nei media, anche la norma cambia nel corso degli anni. Le notizie di Polygoon suonavano diverse dalle notizie di oggi con Rob Trip, quindi sotto questo aspetto cambia anche ciò che viviamo come ‘normale'”.

E il “normale” può anche creare distanza. “Tutto ciò che suona diverso dall’accento di Rob Trip suona più vicino. Ma può anche avere degli svantaggi.” Perché se togli un accento dal luogo in cui è parlato, ad esempio mettendo un Hagenaar in Zeeland, può effettivamente creare una distanza ancora maggiore.

READ  Gli aiuti pubblici coprono solo il 6% degli aumenti di prezzo

“Quell’accento non suona come ‘normale’ parlato nei media e non suona come gli zelandesi. Non sembri neutrale e non ‘come noi’, ma penso che sia molto importante non accusare nessuno di questo. prendere.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *