Juventus: Antonio Cassano attacca Cristiano Ronaldo e Dybala

Antonio Cassano frusta Juventus, Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala in uno scatto diretto con Christian Vieri. L’attaccante barese parte con un affondo contro il portoghese: “Juve non ha bisogno di Ronaldo per vincere lo scudetto, l’ha preso per vincere la Champions League. E non ha ancora funzionato, per me è un problema per molti allenatori, tatticamente “.

“Con lui inizi 1-0, ma vive solo per lo scopo, non è come Messi che fa giocare bene la squadra. Tra Ronaldo, Lewandowski, Benzema, prendo gli ultimi due per portare il centravanti a giocare la squadra. Ronaldo segna 30-40 gol, cappello fuori, ma non dipende dalla squadra: con Spesso avuto difficoltà, non gioca tra le righe, giocare secondo l’obiettivo “.

FantAntonio poi attacca Paulo Dybala, protagonista di un inizio di stagione negativo: “Dybala è un grande giocatore, ma Non lo vedo come un campione quello che dice la Juventus: tu sei l’hub principale e devi farmi vincere partite, campionati e coppe. Durante il gioco ha sempre avuto problemi con tutti gli allenatori ”.

“Se è un fenomeno, perché gli allenatori non lo trovano importante? Non è un calciatore normale ma nemmeno un campione, in 3-4 anni alla Juventus non è mai stato titolare regolare. Immobile negli anni alla Lazio ha segnato 120 gol, in una squadra normale. A mio parere, un giocatore molto più forte di lui che gioca in una mediocre squadra di singolare è Ilicic. Quando è arrivato Lautaro, un giocatore diverso, a 20 anni, è diventato subito titolare: corre, guida, segna, fa tutto. Dybala gioca per una squadra favolosa ma ha mille problemi con tutti. Se vuole rinnovarsi, deve dimostrare che sta facendo la differenza, non in Italia ”.

READ  le migliaia scappano per un motivo

OMNISPORT | 12/04/2020 19:12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *