Kevin Spacey elogia il manager nel primo discorso pubblico da anni

Kevin Spacey elogia il manager nel primo discorso pubblico da anni

Kevin si è detto “onorato” di aver avuto l’opportunità di lavorare con “così tante persone speciali” nel corso della sua carriera. Quindi ha pensato che la presentazione fosse “l’occasione perfetta per dire ‘grazie!’ Non solo onori me, ma onori tutti loro”.

L’attore ha anche avuto parole affettuose per i suoi amici, incluso il suo manager Evan Lowenstein. “Perché quando hai un migliore amico come me in Evan Lowenstein che è qui stasera, la vita può essere davvero speciale. Vale la pena affrontare qualsiasi sfida con lui. Evan mi ha dato così tanti consigli, consigli e intuizioni. Professionalmente, ma più soprattutto per la nostra amicizia”.

Kevin ha concluso il suo intervento ringraziando il museo “per avermi regalato una serata che non dimenticherò mai”. La carriera dell’attore si è quasi interrotta nel 2017 quando è stato accusato di cattiva condotta sessuale. Seguirono altre accuse. L’attore premio Oscar ha perso in particolare il suo ruolo nel film di successo di Netflix House of Cards. Spacey ha sempre negato di aver aggredito sessualmente le persone.

Kevin era già a Torino lo scorso anno per le registrazioni di L’uomo che ha disegnato Dio. Il film uscirà in Italia il mese prossimo.

READ  Case Maddie, appare una cantina nascosta nel giardino di Hannover

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *