Klopp: “Sconfitta meritata, dopo una partita difficile”

Il Liverpool potrebbe chiudere le marcature nel girone e ritrovarsi invece con una qualificazione completamente riaperta dopo la sconfitta contro l’Atalanta. Un Ko che preoccupa Klopp in una certa misura. Il tecnico rosso ha analizzato la sfida persa contro la dea al microfono di BT Sport.

SCONFITTO – A Klopp il gioco non piaceva più del risultato. “Non era esattamente una sfida da ricordare. Le due squadre non hanno creato molto finché i nostri avversari non hanno segnato due gol ”. Tuttavia, il Liverpool non sapeva come reagire. “Penso che sia stata una sconfitta meritata dopo una partita molto difficile. L’arbitro, tra gli altri, non ha nemmeno fischiato molto e questo ha reso tutto ancora più complicato. Noi e l’Atalanta avevamo bisogno di qualche pausa, ma si è presentata una sfida molto intensa ”.

FUTURO – Al netto del risultato, tutto sommato recuperabile dal punto di vista delle qualificazioni, il Liverpool è preoccupato perché sembra un lontano parente della squadra che ammirava l’anno scorso. “Abbiamo avuto dei bei momenti, ma mai una vera occasione da gol. Il gioco era molto costoso e diversi ragazzi che erano in campo non giocavano da un po ‘e alla lunga l’abbiamo pagato principalmente in termini di proposta di gioco, ma se ci chiedono di andare avanti il campo alle 12:30 di sabato prossimo, penso sia quasi criminale. Ovviamente, questo non ha nulla a che fare con il risultato. Quindi ben fatto, va tutto bene, niente infortuni e siamo tornati ”.

READ  211 nuovi casi (73 a Roma) e tre morti. Epidemia in una casa di riposo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *