La BCE mantiene stabili i tassi, Lagarde si astiene sui tagli – Notizie – Agenzia ANSA

La BCE mantiene stabili i tassi, Lagarde si astiene sui tagli – Notizie – Agenzia ANSA

La presidente della Banca Centrale Europea (BCE), Christine Lagarde, ha annunciato che i tassi di interesse rimarranno fermi al 4,5% e che i tagli sono ancora in attesa. Lagarde ha sottolineato che la BCE dipende dai dati e che sono necessarie ulteriori informazioni sull’inflazione di fondo per prendere una decisione sui tagli. Nonostante un aumento dell’inflazione dovuto all’energia, le proiezioni per il 2023 e il 2024 sono state riviste al ribasso. Le decisioni della BCE hanno rallentato l’inflazione e raffreddato l’economia, che ha sfiorato la recessione. La BCE ha tagliato le stime di crescita per il 2023 e il 2024, ma prevede un recupero nel medio termine grazie all’aumento dei redditi reali e alla domanda esterna. La Borsa di Milano ha reagito positivamente alle parole di Lagarde, ma gli analisti sono cautelosi sulle prospettive future. La BCE ha iniziato la ritirata del programma di acquisto di titoli pandemico e ridurrà i reinvestimenti a partire dalla seconda metà del 2024. Lagarde ha affermato che la normalizzazione del bilancio della BCE è benvenuta, ma non esclude l’utilizzo di strumenti per proteggere la trasmissione della politica monetaria. Lagarde ha ribadito che i tassi rimarranno a un livello restrittivo per tutto il tempo necessario e che si aspetteranno ulteriori dati prima di prendere decisioni sui tagli.

READ  Cosa succederà alle azioni europee nel 2024 secondo Citigroup - Proiezioni di borsa can be rewritten in Italian as:Le previsioni di Citigroup per le azioni europee nel 2024 - Proiezioni di mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *