La fiducia dei consumatori scende al minimo storico |  Economia

La fiducia dei consumatori scende al minimo storico | Economia

La fiducia dei consumatori ha toccato i minimi storici a settembre e ottobre. Mai prima d’ora così tante persone sono state così negative sia sulla situazione economica che sulla propria situazione finanziaria, secondo un’analisi di Statistics Netherlands mercoledì.

In particolare, la quota relativamente ampia di consumatori che ha visto un certo deterioramento ha portato a una fiducia dei consumatori storicamente bassa (-59). Il numero di persone che hanno descritto la situazione finanziaria come molto peggiore è stato inferiore rispetto alle crisi precedenti.

In particolare, la propensione all’acquisto è risultata molto più debole nel mese di ottobre rispetto ai precedenti periodi di bassa fiducia. Molti consumatori ritengono che ora non sia il momento giusto per acquistare, ad esempio, un’auto, mobili o elettrodomestici.

Inoltre, i giudizi sulla situazione finanziaria del passato e del prossimo anno contribuiscono negativamente alla bassissima propensione all’acquisto. Sorprendentemente, tuttavia, i consumatori sono meno negativi rispetto al loro futuro finanziario rispetto a prima.

Il numero di pessimisti è stato storicamente alto negli ultimi mesi. Ciò si spiega principalmente con un forte aumento della percentuale di consumatori che affermano che la loro situazione finanziaria è leggermente peggiorata.

READ  Busta paga, niente bonus Irper in viaggio: cosa c'è da sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *