La Germania può gestire il divieto di importazione di gas russo, afferma Scholz, i comuni hanno dei dubbi ORA

La Germania può gestire il divieto di importazione di gas russo, afferma Scholz, i comuni hanno dei dubbi ORA

Se la Russia chiuderà completamente il rubinetto del gas all’Europa, la Germania e l’Europa saranno preparate. Lo ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz in una nota.

La Germania si sta preparando “per una cessazione su larga scala delle forniture di gas dalla Russia a causa della guerra contro l’Ucraina”, ha detto Scholz. Città e villaggi tedeschi contestano le affermazioni del Cancelliere.

La più grande economia europea dipende fortemente dalle importazioni di gas russe. L’attuale crisi energetica è esacerbata dal momento che il presidente russo Vladimir Putin continua a tagliare le forniture come rappresaglia per le sanzioni di guerra in Ucraina. Si fa sicuramente sentire la chiusura del gasdotto Nord Stream 1. Nel frattempo, crescono le preoccupazioni che la Germania possa affrontare un’ondata di fallimenti a causa della crisi.

“Abbiamo risparmiato gas. Stiamo nuovamente utilizzando la capacità produttiva delle centrali a carbone. All’inizio del prossimo anno avremo la possibilità di utilizzare le restanti centrali nucleari nel sud della Germania, se necessario”, ha affermato il Cancelliere. Ha aggiunto che il suo paese ha istituito terminali sulla costa settentrionale della Germania per importare gas liquefatto.

Città e paesi dubitano delle promesse di Scholz

Eppure sabato l’impegno energetico del governo è stato messo in discussione. Ad esempio, il presidente dell’Associazione delle città e dei comuni, che rappresenta 14.000 città e comuni del Paese, ha affermato che il Paese è a rischio di una crisi energetica.

Gerd Landsberg ha parlato al giornale Welt am Sonntag sono preoccupazioni circa l’impatto di un possibile attacco hacker. Ha anche sottolineato il rischio di sovraccarico della rete se molte famiglie hanno optato per stufe elettriche invece di stufe a gas. “La Germania ha riconosciuto che la situazione è grave, ma non sta ancora facendo abbastanza per prepararsi”, ha affermato Landsberg.

READ  "L'UE vuole posare il cavo Internet in Georgia per paura di un sabotaggio russo" - IT Pro - Notizie

All’inizio di questa settimana, il governo tedesco è stato colpito dai piani per mantenere aperte alcune centrali nucleari come riserve. Il piano, svelato dal ministro dell’Economia Robert Habeck, è stato respinto da uno degli operatori tedeschi di centrali nucleari. Ha detto che era “tecnicamente non fattibile e quindi non adatto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *