La popolazione di carabidi è un’indicazione della salute di Mantingerbo

La popolazione di carabidi è un’indicazione della salute di Mantingerbo

Ricerca

Dal 1959 al 1967 sono stati catturati carabidi nel Mantingerbos e Vermeulen ha ripetuto questa ricerca nel 2019. Un confronto di questi dati mostra che sono successe molte cose nella foresta. “In un primo momento, abbiamo notato che le specie amanti dell’umidità, in particolare alcune specie forestali che amano molto gli ambienti umidi, sono scomparse. Questo sembra andare d’accordo con quello che hai visto con le piante, anche le piante che amano l’umidità erano in parte scomparse “, ha detto lo specialista.

Preoccupazione

Il proprietario dell’area è preoccupato perché i coleotteri sono un’indicazione delle condizioni di un’area. “È fantastico che la ricerca sia stata condotta qui dal 1959”, afferma Jos Bisschops, direttore regionale di Natuurmonumenten. “Ma la tendenza che sta emergendo è che, sebbene il numero di coleotteri non sia cambiato, la composizione delle specie è cambiata. Puoi vedere che ci sono effetti ambientali negativi, specialmente sulle specie critiche che dipendono da questa zona”.

Approccio

Secondo Bisschops, bisogna fare due cose. “Se guardi da vicino quell’area, incluso il Mantingerbos, puoi vedere che è in una specie di conca e poi di nuovo su una collina. Si è prosciugato tremendamente, quindi bisogna fare qualcosa al riguardo. gestione dell’acqua, per ripristinare il sistema . Il secondo punto è l’area. Penso che dobbiamo aumentare quest’area. Se il sistema è in ordine, le specie critiche possono espandersi ulteriormente. Il loro areale è limitato. , quindi il ripristino del sistema è la cosa più importante.

READ  Coronavirus, 5.080 nuove infezioni con 130.000 tamponi. I morti hanno 198 anni, i ricoverati sono stabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *