L’Ajax ingaggia Mohamed Ihattaren per un anno alla Juventus

Il prossimo anno il calciatore Mohamed Ihattaren giocherà per l’Ajax. Il club di Amsterdam rileverà il centrocampista della Juventus fino al 31 dicembre 2022. Ecco cosa ha l’Ajax Questo fine settimana annuncio.

La Juventus ha preso Ihattaren dal PSV lo scorso agosto per due milioni di euro, ma lo ha affittato direttamente dalla Samp. Ihattaren non ha giocato in nessuna partita ufficiale per questo club. Nell’ottobre dello scorso anno avrebbe già lasciato l’Italia e sarebbe tornato in Olanda. In un’intervista a Il Telegrafo Ihattaren ha detto di non essere supportato alla Samp. “Non ho ricevuto uno stipendio, nulla è stato organizzato, nessun conto in banca o assicurazione. Quindi ho scelto me stesso, mi sono protetto e me ne sono andato. La fiducia era sparita”, ha detto Ihattaren. La direzione del club della Samp ha negato con forza le sue accuse.

Fino a poco tempo, Ihattaren, 19 anni, era considerato uno dei più grandi talenti della sua generazione, secondo gli esperti. Ha esordito a gennaio 2019 a sedici anni con la prima squadra del PSV, poi gestita da Mark van Bommel. Sotto il suo successore, l’allenatore tedesco Roger Schmidt, Ihattaren non ha sempre avuto un posto da titolare la scorsa stagione. Un calo di forma a metà stagione lo ha fatto scomparire quasi completamente dal quadro.

Leggi anche: La pazienza del PSV è esaurita con il grande talento Ihattaren

uscita

All’inizio della stagione in corso, Ihattaren è stato espulso dalla squadra da Schmidt. La Juventus ha offerto una via d’uscita al giovane centrocampista durante la finestra di mercato estiva. A Torino Ihattaren ha firmato un quadriennale, ma non ha ancora giocato un minuto.

READ  Cristiano Ronaldo punta alla partenza ed è aperto all'Italia

Ronald Koeman, allora allenatore della nazionale olandese, ha parlato con Ihattaren nel novembre 2019 della sua scelta per il Marocco o l’Olanda. A causa della sua doppia nazionalità, Ihattaren può rappresentare entrambi i paesi. Koeman è riuscito a convincere Ihattaren a scegliere l’Olanda, ma il trequartista deve ancora giocare per l’Orange.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *