Le 10 auto più economiche da assicurare

Quali sono le 10 auto più economiche da assicurare?, come individuarli e da quali fattori dipende una tariffa RCA elevata? Una domanda difficile a cui rispondere, se non altro perché sono tante le variabili che incidono fortemente costo finale dell’assicurazione, dalla regione e dal comune di residenza alla sicurezza dell’auto, fino all’età del conducente.

Tra le 10 auto più economiche da assicurare, bisogna considerare anche quelle con Fonte di potere.

Strano ma vero, un ‘Macchina elettrica può percorrere in media meno chilometri di un’auto tradizionale con motore endotermico, quindi per le statistiche, avrebbe meno rischi ed è anche più sicuro perché più moderno e dotato di tecnologia più avanzata.

Inoltre, sempre grazie ai vari configuratori presenti in rete, garantire la piena potenza elettrica è più pratico cheauto a metano oh GPL.

Le 10 auto più economiche da assicurare: anche la sicurezza incide

Sulle nuove vetture di serie, i sistemi di assistenza alla guida sono offerti di serie, i cosiddetti FINOCCHIO (acronimo di Sistemi avanzati di assistenza alla guida) danno un contributo significativo alla sicurezza e al comfort di guida, frenata di emergenza automatica Fino a segnala un punto cieco et al manutenzione dei binari, questa tecnologia riduce notevolmente il rischio di collisione.

La presenza di ADAS come in passato è stata laaddominali e Airbag, influisce notevolmente sul Tasso ACR ridurre il costo finale di circa il 10%.

I parametri classici da selezionare quando si richiede un preventivo auto sono:

  • sesso;
  • età;
  • diploma e professione;
  • anno di conseguimento della patente di guida;
  • regione e comune di residenza.

Anche l’installazione del Scatola nera assicurata da quasi tutte le compagnie di assicurazione riduce notevolmente il costo finale della polizza rc auto: la presenza di GPS consente di individuare con precisione la posizione dell’auto e la dinamica del sinistro, nonché di determinare effettivamente i chilometri percorsi durante il periodo di copertura della polizza, generalmente 6/12 mesi.

READ  Vaccini, la Danimarca blocca Johnson & Johnson

La regione e il comune di residenza gravano pesantemente sul costo dell’assicurazione dell’auto, con differenze fino al 50% per lo stesso veicolo, la stessa potenza e la stessa classe assicurativa.

Le 10 auto più economiche da assicurare: city car, SUV o sportiva?

Possiamo fare una classificazione di auto più vendute e apprezzate in Italia ma che per la loro cilindrata e la loro ridotta potenza sono convenienti da garantire, parliamo ovviamente esclusivamente di RCA, senza tener conto della polizza incendio e furto che contribuisce ad aumentare significativamente il costo finale dell’assicurazione:

  • Fiat Panda
  • Fiat 500
  • Renault Clio
  • Ford KA
  • Lancia Y
  • Fiat 500X
  • Dacia Duster
  • Smart fortwo EQ
  • Peugeot 1007

Il costo medio di Politica CAB delle vetture prese in considerazione varia tra 350 euro fino a oltre 1.500 euro, che colpisce fortemente la provincia di residenza, con cambi fino a 500 – 700 euro da Milano a Roma e oltre 1.000 euro se l’ mettiamo a confronto una polizza con un autista residente a Milano e Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *