Le TEMPERATURE sono sempre al di sotto della media, ma presto si fa un po ‘caldo. Vi diciamo QUANDO »ILMETEO.it

Meteo: TEMPERATURE ANCORA INFERIORI ALLA MEDIA, MA PRIMA SI FA UN POCO CALDO. Vi diciamo QUANDO

Temperature sotto la media. Ma presto diventa un po ‘caldoIn gran parte del nostro paese, il Temperatura continuano a restare sotto il media del periodo anche se all’orizzonte vediamo l’arrivo di poco caldo.

Il circolazione generale in questo periodo è ancora caratterizzata da a Lavello La zona atlantico relativamente affrescare ed instabile che non solo mantiene le condizioni tempo metereologico incerto ma anche Temperatura sotto Il tuo in relazione alla stagione. Se poi faremo un confronto con l’andamento climatico degli ultimi anni, la differenza è ancora più evidente.
Infatti, quest’anno il grandioso assente, almeno finora, è ilAlta pressione africana colpevole di non aver prorogato il suo caldo e stabile influenza sul bacino del Mediterraneo.
Così passano i giorni, la stagione va avanti e il caldo vero continua a svanire. Ma Quando arriverà?

Durante il fine settimana, ilAlta pressione africana proverà ancora una volta a spostare il suo centro motorio più a nord del suo paese di origine. Un tentativo che si attiverà soprattutto nella seconda parte del weekend. Dopo un sabato ancora uggioso, infatti, tra domenica e lunedì i termometri daranno segni di risveglio, guadagnando qualche grado in aumento.
Un po ‘di caldo si farà dunque sentire sul nostro Paese ma soprattutto sul Sud. Il Temperatura infatti potranno salire per superare la soglia del 30 ° C in molte sezioni di Sicilia e di Puglia con punte fino a 31/32 ° C.
Ma la colonna di mercurio potrà anche fare qualche passo in avanti verso il Centro-Nord dove nello stesso periodo registreremo picchi intorno Da 24 a 25 ° C. Non mancherebbe nulla di eccezionale. Infatti, nonostante un clima molto gradevole, ci troveremo in un contesto termale ancora un po ‘al di sotto della media.

READ  orari più lunghi e ristoranti attivi

È ancora difficile capire con precisione quando arriverà la volontà prima vera e seria ondata di caldo per tutto il nostro paese. Alcuni segnali sono visibili verso la fine del mese, ma non tutti i data center internazionali stanno abbracciando questa tendenza.

Non ci resta che aspettare e vedere cosa ci offrono i prossimi aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *