Libero – Jack Ma potrebbe prendere il controllo dell’Impero Suning. Inter? Nel caso…

Secondo Bloomberg, un consorzio formato da Alibaba e dal governo di Jiangsu è in trattative con la famiglia Zhang per la maggioranza delle azioni di Suning.

Come riportato ieri da Bloomberg, un consorzio formato da Alibaba e dal governo di Jiangsu è in trattative con la famiglia Zhang per la maggioranza delle azioni di Suning. Se l’accordo fosse concluso, Zhang perderebbe il controllo dell’azienda, che passerebbe poi nelle mani di Jack Ma, proprietario di Alibaba.

Come sottolinea Gratis, la buona notizia è che, nonostante la crisi, Suning riesce a trovare un nuovo partner disposto a prestare denaro. “In caso di successo, Alibaba prenderebbe il controllo di Suning, di cui possiede già il 20% delle azioni dal 2015, quando la società fondata da Jack Ma ha pagato a Zhang 4,6 miliardi di dollari.“.

La domanda è: l’Inter è già al tavolo delle trattative? Perché in questo caso sarà Jack Ma a guidare la nuova gestione, e chissà se mantenere al timone Steven Zhang, figlio dell’amico Jindong. quanto costa all’Inter e per mantenerlo bisogna essere intrisi di una passione feroce: l’incasso del club nerazzurro si aggira intorno ai 400 milioni ma le perdite dell’ultimo bilancio superano i 100 milioni, al netto di 870 milioni di debiti, di cui gli ultimi 275 milioni di euro ricevuti da Oaktree sotto forma di finanziamento. Se l’accordo va a buon fine, i tifosi dell’Inter dovrebbero sperare che Jack Ma diventi presto uno di loro. “

READ  Le MG avranno una garanzia di 7 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *