Litigi coalizione italiana prima dell’inizio dei colloqui di formazione: Meloni esita dopo le dichiarazioni di Berlusconi sull’Ucraina

Litigi coalizione italiana prima dell’inizio dei colloqui di formazione: Meloni esita dopo le dichiarazioni di Berlusconi sull’Ucraina

©REUTERS

Il presidente italiano Sergio Mattarella ha ufficialmente avviato giovedì i colloqui per formare un nuovo governo. Ma ci sono problemi all’interno della coalizione proposta, dopo le dichiarazioni di Silvio Berlusconi sull’Ucraina e la sua compagna di governo Giorgia Meloni.

gjsFonte: Belgio

I colloqui di formazione dovrebbero normalmente essere una formalità. I tre partiti di destra che hanno ottenuto la maggioranza a settembre hanno già indicato prima delle elezioni di voler governare insieme. Meloni sarà la prima donna Presidente del Consiglio italiana dopo la sua formazione e il successore di Mario Draghi.

Ma i rapporti tra Meloni e Berlusconi sono stati tesi ultimamente. Berlusconi aveva precedentemente espresso la sua insoddisfazione per le nomine di Meloni a incarichi ministeriali e l’aveva definita arrogante. Questa settimana sono trapelate registrazioni audio secondo cui Berlusconi ha ancora legami con il presidente russo Vladimir Putin, dal quale ha ricevuto 20 bottiglie di vodka per il suo compleanno. La guerra è anche colpa del presidente ucraino Volodimir Zelensky, secondo l’ex presidente del Consiglio italiano.

Preso fuori contesto

Meloni ha sottolineato in un comunicato che l’Italia sta seguendo e continua a seguire il corso dell’Unione Europea e della Nato “completamente ea testa alta” quando si parla di Ucraina. “Chi non è d’accordo con questo non può essere al governo”. Berlusconi afferma che le sue osservazioni sono state estrapolate dal contesto.

Mattarella riceverà giovedì i vertici dei partiti di opposizione ei presidenti di parlamento e senato. Le delegazioni dei partiti della coalizione di destra potranno comparire venerdì. Se tutti i disaccordi saranno risolti in un giorno, il nuovo governo potrà prestare giuramento in questo fine settimana.

READ  Morta Milva, addio alla `` pantera di Goro '' - rivista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *