Liz Truss potrebbe essere primo ministro la scorsa settimana

Liz Truss potrebbe essere primo ministro la scorsa settimana

Internazionale17 ottobre ’22 07:37Aggiornato il 17 ottobre 22 10:46Autore: Marc van Harreveld

Un gruppo di parlamentari conservatori di alto livello discute il futuro politico del primo ministro britannico Liz Truss gravemente danneggiato. Alcuni vogliono che si dimetta tra pochi giorni, altri dicono che ora è “in carica ma non in carica”. “Lei è PINO”, dice l’ex corrispondente britannico Peter de Waard: Primo Ministro solo di nome. “Potrebbe essere la sua ultima settimana perché c’è una ribellione aperta”.

“Ha perso la fiducia di tutti con quell'enorme inversione di marcia.  È arrivata con la promessa di tagliare le tasse e spendere di più, e ora deve invertire.  Una barra dopo l'altra viene invertita.
“Ha perso la fiducia di tutti con quell’enorme inversione di marcia. È arrivata con la promessa di tagliare le tasse e spendere di più, e ora deve invertire. Una barra dopo l’altra viene invertita. (ANP / Stampa associata / Daniel Leal)

Leggi anche | Il nuovo Cancelliere dello Scacchiere britannico prevede decisioni difficili

I conservatori senior terranno colloqui questa settimana su una “missione di salvataggio” che vedrà Liz Truss emarginata come leader. Questo scrive The Guardian. L’annunciata rivoluzione del palazzo arriva dopo che il nuovo segretario al Tesoro Jeremy Hunt ha distrutto il pacchetto economico di Truss e ha annunciato nuove misure di austerità. E con ciò, i piani fiscali di Truss sono implosi come una sfogliatina al formaggio fallita. “Tre parlamentari conservatori hanno apertamente chiesto le sue dimissioni”, afferma De Waard.

interesse di partito

Tuttavia, gli alleati di Truss avvertono i loro colleghi di partito che le sue dimissioni potrebbero innescare un’elezione, che sarebbe disastrosa per i Tory. Ai loro occhi, la festa è poi “finita”. Ma anche all’interno del gabinetto, il sostegno al primo ministro sta svanendo ora dopo ora. Lo ha detto un ex ministro Il guardiano che Truss è “nella stanza del cancello” e lo sa. “La domanda ora è se sta partecipando al processo e seguendo i suoi termini in una certa misura, o sta cercando di resistere e di essere cacciata”.

Leggi anche | Truss inverte la sua politica e promette stabilità

READ  Soccorritori siriani in aiuto dell'Ucraina: "Nessuno ha più esperienza di noi"

Grottesco

Un altro parlamentare ha detto che sarebbe “grottesco” per Truss dover rispondere di nuovo alle domande alla Camera dei Comuni dopo una serie di umiliazioni pubbliche sui suoi piani fiscali, l’inversione a U che ha poi fatto e lanciato davanti al suo alleato. e co-architetto dei suoi piani offensivi, l’ex ministro delle finanze Kwasi Kwarteng. Truss sembra brillo, con il tabloid britannico Daily Star che chiede persino al lettore chi sopravviverà più a lungo, un Primo Ministro “prosciugato” Liz Truss o una testa di lattuga iceberg.

Cena per adulti

Secondo quanto riferito, tra 15 e 20 ex ministri e altri parlamentari di alto livello sono stati invitati a una cosiddetta “cena per adulti”, un incontro organizzato da eminenti sostenitori di Rishi Sunak, ministro delle finanze sotto Boris Johnson e controparte di Truss nelle elezioni per le elezioni di gli Stati Uniti. guida dei curatori. In programma: come e quando licenziare Truss? E come e quando installare Sunak e il collega candidato alla leadership Penny Mordaunt?

missione di salvataggio

La battaglia per il futuro politico di Truss è esplosa sul serio solo dopo il nuovo Segretario al Tesoro Hunt un’intervista alla BBC ha detto di aver sbagliato a “volare alla cieca” annunciando una serie di tagli alle tasse senza spiegare come sarebbero stati finanziati. Sabato sera ha detto il mini budget di Truss ‘è andato troppo lontano troppo in fretta’.

Leggi anche | Posizione dell’azienda agricola sotto pressione crescente

Cestino

Hunt ha respinto i piani economici che hanno vinto la leadership di Truss the Tory, dicendo che alcune tasse sarebbero aumentate limitando la spesa pubblica. “Non ci saranno scelte facili, sarà molto difficile”, ha detto. “Molte cose che le persone sperano non accadano”. Sebbene non garantisca che i benefici stiano al passo con l’inflazione, Hunt ha affermato di essere “molto sensibile ai bisogni” delle famiglie più povere.

READ  L'aborto sta diventando sempre più difficile nel sud degli Stati Uniti | All'estero

Pugnale nella schiena

De Waarde vede l’intervista di Hunt in cui distrugge i piani economici di Truss come un pugnale nella schiena. “Ha perso la fiducia di tutti con quell’enorme inversione di marcia. È arrivata con la promessa di tagliare le tasse e spendere di più, e ora deve invertire. Una barra dopo l’altra viene invertita. Hunt fondamentalmente dice che cambierà tutto. La domanda è se la City di Londra abbia abbastanza fiducia in Truss. Ciò diventerà evidente questa settimana dal tasso di cambio della sterlina e dai tassi di interesse in Inghilterra.

Hunt non ha le sue aspirazioni di leadership? Dopotutto, essere ministro delle finanze sotto Truss non è privo di rischi. Ha già provato due e due volte prima di perdere. “È molto difficile valutare se ha ancora una possibilità”.

Sono allo studio anche altre modifiche al “mini-budget”. Domani, Hunt e Truss rivedranno i loro piani per la dichiarazione di bilancio a medio termine del 31 ottobre. Hunt riconsidererà quindi una tassa sulle società energetiche, già pianificando di ritardare il taglio dell’imposta sul reddito (un’altra parte fondamentale del pacchetto Truss). Tuttavia, sempre più membri del partito dubitano che Truss sia ancora in sella a questo punto.

Leggi anche | Il Cancelliere dello Scacchiere del Regno Unito annulla i piani fiscali

Dimissioni o mozione di censura

Anche se non è ancora chiaro su quale supporto possa ancora contare Truss, i suoi restanti alleati stanno lottando duramente per il suo supporto. Ad esempio, i lealisti stanno esortando il Presidente del Consiglio a imporre un voto di sfiducia piuttosto che accettare un’eventuale dimissioni. Secondo le regole del partito, Truss è protetta da un voto di sfiducia contro la sua leadership per un anno, ma queste regole possono ovviamente essere modificate se viene trovata una maggioranza.

READ  'Matrimoni finti e senza acqua: il morale dei soldati russi al ribasso' | All'estero

Ma per i conservatori, è una scelta tra due mali. “Se cambiamo di nuovo leader, noi come partito siamo finiti”, ha detto un ministro al Guardian. “Se fossi Liz, rischierei sicuramente un primo voto di sfiducia. Dal punto di vista del partito conservatore, è meglio che sopravviva. Se questo significa che lo fa è un’altra questione.

La scorsa settimana, un conservatore veterano ha chiesto a Truss di dimettersi volontariamente. “Deve trovare il coraggio di uscirne, di farlo in modo ordinato e di esserne ringraziata”, ha detto. “Se fossi in lei, direi semplicemente: ‘Senti, non ha funzionato e non è un bene per me continuare.’ Penso che probabilmente sia meglio per lei sedersi con Sir Graham Brady e discutere di come possiamo avere un sostituto in un giorno o due. E ancora un altro influente Tory ha detto: “A essere onesti, non credo che se una delegazione venisse a Liz Truss non avrebbero opposto molta resistenza”.

La Banca d’Inghilterra vuole aumentare i tassi di interesse

Nel frattempo, i mercati finanziari sono ancora volatili a causa della politica proposta da Truss. Per calmare i mercati, il capo della Bank of England Andrew Bailey ha detto di aver avuto un faccia a faccia con il nuovo Segretario al Tesoro Hunt venerdì. Tuttavia, Bailey ha avvertito che le “pressioni inflazionistiche” richiederebbero probabilmente una “risposta più forte” sotto forma di un aumento dei tassi.

Leggi anche | La banca centrale britannica acquista più obbligazioni dopo le turbolenze del mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *