L’organizzazione umanitaria AzG salva oltre un centinaio di migranti in mare – Wel.nl

L’organizzazione umanitaria AzG salva oltre un centinaio di migranti in mare – Wel.nl

ROMA (Reuters) – L’organizzazione umanitaria Medici Senza Frontiere ha soccorso oltre 100 migranti nel Mar Mediterraneo. Il gruppo si è imbarcato in Turchia cinque giorni fa, ma ha avuto problemi in mare.Domenica la barca di MSF Geo Barents ha preso le persone a bordo e ha detto che si stava dirigendo verso l’Italia, sperando di sbarcare le persone raccolte lì.

Secondo il ministero dell’Interno, circa 50mila migranti sono già arrivati ​​nel Paese quest’anno dopo un pericoloso e spesso problematico attraversamento. Provengono principalmente dal Nord Africa, su barche traballanti. Nello stesso periodo dell’anno scorso erano 35.000. Molti rifugiati viaggiano attraverso l’Italia verso altre destinazioni in Europa.

Nella campagna elettorale italiana la migrazione è un tema importante, soprattutto per i partiti di destra. I sondaggi indicano che l’estremista di centrodestra e di destra Fratelli d’Italia se la caverà bene alle elezioni del 25 settembre. Pour les organisations d’aide comme Médecins sans frontières, les gains de la droite seraient une mauvaise nouvelle, car il y a alors de fortes chances que les frontières se ferment et que les bateaux transportant des migrants ne soient plus autorisés à accoster dans les ports italiani.


READ  Furto d'identità all'italiana Dal Bello Sife

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *