maxi-flussi fino a 290 miliardi di euro

Un vero incubo per molti correntisti che hanno visto denunciati addebiti fino a 290 miliardi di euro. Ecco cosa è successo.

NS
Foto © AdobeStock

Dalle bollette alle varie necessità quotidiane, sono tante le volte che dobbiamo mettere le mani sul portafoglio per pagare i vari beni e servizi di nostro interesse. Una chiara dimostrazione di come io soldisebbene non siano una garanzia di felicità, aiutano a risolvere molti problemi. Non sorprende quindi che molti decidano di lasciare sempre più soldi sul conto corrente, in modo da avere sempre soldi da cui attingere quando necessario.

Ma cosa penseresti se un giorno, aprendo il tuo conto, invece dei tuoi soldi, trovassi un segno meno, con deposito una cifra seguita da diversi zeri? Sfortunatamente, questo è successo a molti clienti del banca ING, che ha dovuto affrontare accuse fino a 290 miliardi di euro. Ecco cosa è successo.

Ing, un incubo per molti correntisti: maxi addebiti fino a 290 miliardi di euro per errore tecnico

Dopo la decisione di Ing Italia che, da luglio, ha chiuso tutti gli ATM e gli ATM presente nel nostro territorio, il famoso gruppo bancario ha recentemente attirato l’attenzione per un errore tecnico che non è certo passato inosservato. Molti clienti, infatti, hanno avuto a che fare con carichi mostruosi, per importi che vanno da 230 a 290 miliardi di euro.

Importi non globali, ma che hanno interessato ogni singolo utente. A quanto pare l’errore ha coinvolto chi ha attivato il Servizio di avviso SMS. Tanti gli utenti che si sono lamentati sui social dell’accaduto. Oltre alla paura di finire improvvisamente con accuse mostruose, infatti, questa situazione ha causato il blocco dell’account colpite, causando inevitabilmente disagi.

READ  obbligo di vaccinazione per i dipendenti presenti - Corriere.it

LEGGI ANCHE >>> Conto corrente, quanti soldi puoi tenere sul tuo conto senza rischi: cosa devi sapere

Il problema è stato risolto, però, con la banca che ha voluto rassicurare i clienti scrivendo: “Attraverso un errore tecnico, l’addebito del servizio di avviso SMS che potresti aver visto ieri conteneva troppi zeri, quindi il tuo saldo era negativo. Ci scusiamo per il disagio. L’anomalia è stata risolta dai nostri tecnici in poche ore e tutto è tornato alla normalità!“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *