Monete rare, anche i centesimi valgono oro: dai un’occhiata!

Tra le tante monete rare non si escludono i centesimi. Ci sono alcuni che possono valere una fortuna

Tra le monete rare ci sono anche alcuni centesimi che possono valere oro (Pixabay)

il mondo della collezione continua a riservare sorprese. Ce n’è per tutti i gusti, dai pezzi rari ai francobolli, passando per vinili e videogiochi. Soprattutto negli ultimi anni e grazie all’avvento di internet, il fenomeno ha solo sviluppare e attirare ancora più fan.

Va da sé che i numeri di alcune parti quasi introvabili sono esplosi, in qualsiasi settore. Oggi torniamo a parlare di pezzi rari e più precisamente, centesimi. Non sono da trascurare, perché ce ne sono alcune che possono costare cifre da capogiro. Hai solo bisogno di sapere come identificarti le caratteristiche giuste che valgono oro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vinili rari, alcuni valgono un tesoro: ecco i più costosi di sempre!

Monete rare, questa moneta da 10 cent vale tantissimo

Monete
C’è un 10 centesimi del 2002 che vale quasi 300 euro (Pixabay)

Tra i pezzi rari c’è anche i centesimi. Se pensi che i “bronzini” non varranno mai più del loro valore reale, ti sbagli. Ce ne sono alcuni che per un motivo o per l’altro sono molto richiesti e possono costare cifre da capogiro. Secondo quanto affermato dal portale moneterare.net, esiste un 10 centesimi fino a 288 euro. Questa è una versione speciale del 2002, riconoscibile dal fatto che – per leggere l’anno di conio – devi ruotare la parte di 180°.

FORSE SEI INTERESSATO ANCHE A TE >>> Francobolli rari, questo è uno dei più preziosi – vale una fortuna!

Potresti anche averne avuto uno in passato, ma potresti non averlo notato. pensando che non andava bene. Il consiglio è di verificare subito se c’è qualche piccolo tesoro nel proprio portafoglio. Se pubblichi il tuo annuncio su siti di aste, potresti essere in grado di accedere guadagna anche molto di più del suo valore effettivo.

READ  Borsa Italiana, commento della seduta odierna (2 settembre 2020)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *