Obbligatoria mascherina all’aperto, sosta in zona bianca dal 28 giugno. CTS dà il via libera – Corriere.it

Dal 28 giugno o dal 5 luglio a seconda del CTS sarà possibile soggiornare fuori senza mascherina nella zona bianca. Ma la decisione finale sulla data spetta ora al governo. Il Comitato Tecnico Scientifico dà il parere favorevole al governo rimozione della protezione e fissa le due ipotesi di data. Ora l’esecutivo dovrà firmare il provvedimento. E’ stato il presidente del Consiglio Mario Draghi ad annunciare l’invio della richiesta dopo aver fatto presente che altri Paesi lo avevano già fatto. Ora è arrivato il semaforo verde. Via mascherine ma con prescrizioni diverse, compreso quello di tenerlo quando c’è una folla.

Al di fuori

Quando si è fuori non sarà più necessario proteggersi naso e bocca, ma tenerli sempre distanza da persone non conviventi.

I negozi

Quando entri in un negozio, devi trasportare, stessa regola per chi frequenta i centri commerciali.

Bar e ristoranti

Per i luoghi pubblici, il regole già in vigore. Se sei in casa, puoi toglierti la mascherina quando sei seduto a tavola mentre devi indossarla quando ti alzi per andare in bagno. bagno, esci o avvicinati alla cassa. sarà probabilmente mantenuto per personale luoghi pubblici anche all’aperto, di questo aspetto gli scienziati discuteranno nell’incontro di questo pomeriggio.


Mascherine da esterno, lontano dall’obbligo: approfondimenti

21 giugno 2021 (modificato il 21 giugno 2021 | 20:55)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.