Operazione Gorgiera: la Polonia si arma al confine con la Bielorussia – Hamelin Prog

Operazione Gorgiera: la Polonia si arma al confine con la Bielorussia – Hamelin Prog

L’esercito polacco ha avviato l’operazione “Ryngraf” al confine con la Bielorussia per prevenire azioni del gruppo Wagner e possibili provocazioni bielorusse. L’operazione coinvolge diverse migliaia di militari polacchi e guardie di frontiera addestrati a Jaryłówka. Il primo ministro Mateusz Morawiecki, il ministro della difesa Mariusz Blaszczak e il generale Wiesław Kukuła sono impegnati nella protezione della Polonia da possibili minacce provenienti dai mercenari russi. Si ritiene che i mercenari possano peggiorare la crisi dei migranti o condurre operazioni segrete in Polonia.

La Lituania ha deciso di chiudere due dei sei valichi di frontiera con la Bielorussia a causa di circostanze e minacce geopolitiche. Il presidente lituano Gitanas Nauseda ha anche ventilato la possibilità di chiudere completamente il confine con la Bielorussia. Questa decisione è stata presa per garantire la sicurezza del paese e prevenire eventuali infiltrazioni indesiderate.

Alexander Lukashenko, presidente bielorusso, ha dichiarato di voler stabilire contatti con la Polonia per mantenere buone relazioni e pace nei paesi vicini. Questo annuncio arriva in un momento di tensione tra la Bielorussia e i paesi confinanti, principalmente a causa delle azioni destabilizzanti del gruppo Wagner e delle possibili minacce ai confini. La dichiarazione di Lukashenko è stata accolta con cautela dalla Polonia, che continua a prendere le misure necessarie per proteggere il proprio territorio.

L’operazione “Ryngraf” sta suscitando l’attenzione internazionale, poiché evidenzia le preoccupazioni della Polonia e della Lituania riguardo alla sicurezza regionale. Entrambi i paesi sono determinati a proteggere i propri confini e a prevenire eventuali infiltrazioni o azioni destinate a destabilizzare la regione. La collaborazione tra la Polonia e la Lituania si sta intensificando, con entrambi i paesi che cercano di mantenere un fronte comune contro possibili minacce esterne.

READ  Attacco di Hamas a Israele: ragazzi al rave, donne saccheggiate dai jihadisti. Picchiati, legati, terrorizzati - Hamelin Prog

L’operazione “Ryngraf” rimarrà in vigore finché ci saranno preoccupazioni per la sicurezza e potenziali provocazioni da parte della Bielorussia e dei mercenari russi. I due paesi confinanti stanno attualmente cercando di normalizzare le relazioni e promuovere la cooperazione per evitare l’escalation delle tensioni regionali. La situazione rimane fluida e la comunità internazionale osserva da vicino gli sviluppi in questa parte dell’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *