Perché fare un pisolino fa male

Ti alzi subito dal letto la mattina quando suona la sveglia o continui a sonnecchiare per un po’? Molte persone impostano la sveglia in modo che suonino più volte al mattino, ma non sembra una buona cosa.

Il sonnellino interrompe il sonno REM

Snoozing non aiuta a svegliarsi fresco e fruttato. È possibile secondo ricerca vale a dire interrompere il sonno REM. Questa è la fase in cui sogni ed elabori gli eventi della giornata. Impostando la sveglia molto presto per posticipare, interrompi questo sonno REM. Può renderti difficile concentrarti durante il giorno. Il sonnellino interrompe anche il tuo orologio biologico. Alzarsi rende solo più difficile.

Leggi anche: Hai dormito abbastanza e sei ancora stanco? Queste sono possibili cause

sorprendere ogni volta

Secondo l’esperto del sonno Alies Coster, sonnecchiare non fa bene al tuo corpo. Lei dice dentro Margherita“Mentre dormi, la qualità del tuo sonno non è abbastanza buona per aiutare il tuo corpo e il tuo cervello a riprendersi. Questo perché il tuo sonno è costantemente interrotto. Ogni volta che sei sorpreso dalla sveglia a ripetizione, avverti una forma di inerzia del sonno. Questo è un fastidiosa sensazione di stanchezza quando suona la sveglia, che si verifica quando non hai dormito a sufficienza (in termini di tempo e qualità).Se imposti la sveglia prima in modo da poter posticipare, stai “sprecando” il sonno profondo, per così dire , e svegliarsi più stanchi. Tempo perso, se la vedi in questo modo.

male per il cervello

Dice il neuroscienziato Els van der Helm LINDA.nl sull’effetto del sonnellino sul cervello: “In effetti, il tuo cervello preferisce che tu dorma tutta la notte, e il tuo cervello decide anche quando ti svegli”. È quindi meglio non impostare affatto un allarme. Ma molte persone non possono farlo, a causa di obblighi come il lavoro. Sonnecchiando, secondo Van der Helm, stai facendo l’opposto di ciò che vuole il tuo cervello.

dormire male

Leggi anche: Questi suggerimenti ti aiuteranno a rimanere sveglio meglio dopo una brutta notte di sonno

READ  Coronavirus. 107 nuovi casi e nessun decesso • Newsrimini • newsrimini.it

Sonnecchiare consuma forza di volontà

Poi c’è anche il punto della forza di volontà. ricerca scritto sul libro Volere dello psicologo americano Roy Baumeister. Secondo lui, iniziamo tutti la giornata con una certa volontà. Lo usiamo durante il giorno fino a quando non scompare. Con il pisolino, ne trascorri già una parte la mattina presto svegliandoti ancora e ancora. Alla fine della giornata, quindi, è rimasto poco.

(Fonte: RTL Nieuws, Linda.nl, Quest, Margriet. Foto: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.