Preoccupazioni degli italiani per la salute: La risposta di Novartis Italia

Preoccupazioni degli italiani per la salute: La risposta di Novartis Italia

Novartis, importante azienda farmaceutica svizzera, ha annunciato di voler investire ben 350 milioni di euro in Italia entro il 2025, con l’obiettivo di potenziare l’innovazione scientifica nel nostro paese. Questo importante investimento sarà utilizzato per collaborare con istituzioni nazionali e regionali, società scientifiche ed associazioni pazienti al fine di affrontare le principali sfide sanitarie dei prossimi anni.

Un’indagine demoscopica condotta da Novartis Italia e AstraRicerche ha rivelato che il 40% dei cittadini e il 50% dei medici italiani ritengono che la salute peggiorerà in Italia nei prossimi anni. I cittadini intervistati hanno indicato la pressione sul Sistema Sanitario Nazionale, l’aumento dei tumori, delle malattie collegate a stili di vita scorretti e dei disturbi come ansia e depressione come principali fattori che influenzeranno negativamente la salute nel futuro. Anche i medici concordano con questa visione e aggiungono che anche la carenza di personale sanitario, gli episodi di burnout e l’incremento delle malattie croniche avranno impatti negativi sulla salute della popolazione italiana.

Per migliorare la salute nel futuro, i medici suggeriscono di fare progressi nella ricerca scientifica, nella prevenzione, nella medicina personalizzata, nell’innovazione diagnostica e nelle tecnologie come la telemedicina. La responsabilità per migliorare la salute è attribuita principalmente alle istituzioni nazionali, internazionali e locali, ma anche ai singoli cittadini e al mondo economico e alle aziende private.

Novartis Italia ha anche annunciato una collaborazione con il Consiglio Nazionale dei Giovani al fine di integrare la visione delle nuove generazioni nella sanità del futuro. Inoltre, l’azienda investirà anche nei poli di eccellenza di Torre Annunziata e Ivrea, al fine di potenziare la ricerca e lo sviluppo scientifico nel settore farmaceutico.

READ  Rivedere le strategie per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro per gli over 67 in sanità

Questi importanti investimenti da parte di Novartis rappresentano un segnale positivo per l’innovazione scientifica nel nostro paese, offrendo nuove opportunità per affrontare le sfide sanitarie e migliorare la salute dei cittadini italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *