PvdA e GroenLinks non sosterranno il memorandum di primavera del governo |  ADESSO

PvdA e GroenLinks non sosterranno il memorandum di primavera del governo | ADESSO

Le parti PvdA e GroenLinks non sosterranno il memorandum di primavera, hanno affermato in una dichiarazione martedì. Secondo le parti, il sostegno alle persone che si trovano in difficoltà finanziarie a causa dell’inflazione è insufficiente.

GroenLinks e PvdA vogliono, tra l’altro, un’indennità aggiuntiva di 500 euro per le persone che percepiscono un’indennità sanitaria. Ritengono inoltre che gli affitti di tutti gli alloggi sociali dovrebbero essere congelati e abbassati se le case non sono ben isolate. Le parti vogliono ottenere gli oltre 2,5 miliardi di euro necessari per questo dalle aziende “che stanno realizzando profitti aggiuntivi a causa della crisi energetica”.

La coalizione ha abbastanza seggi alla Camera dei rappresentanti per assicurarsi la maggioranza, ma rimane al Senato. I due partiti di sinistra sono stati in grado di aiutare la coalizione a garantire la maggioranza, ma ora il governo dovrà cercare il sostegno, ad esempio, della fazione di Nanninga di destra.

Il bilancio attuale può essere adeguato nel memorandum di primavera, ma in genere non è vero che l’intera politica del gabinetto venga poi rivista.

Il mese scorso il primo ministro Mark Rutte e il ministro Sigrid Kaag (Finanze) hanno visitato tutti i partiti politici per discutere il memorandum. Dopo il colloquio con i ministri, GroenLinks e PvdA hanno già espresso il loro disappunto. “Abbiamo perso l’emergenza”, ha detto in seguito Klaver.

Il leader del partito Jesse Klaver (GroenLinks) e il leader del partito Attje Kuiken (PvdA) sostengono i piani per formare una fazione unita al Senato. Sabato sarà chiaro se anche i membri dei loro partiti sono d’accordo con questo.

READ  La catena di grandi magazzini tedesca Galeria Karstadt Kaufhof in difficoltà finanziarie | Economia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *