qual è il limite massimo per i prelievi di contanti al mese?

Vediamo quanti soldi possiamo prelevare dal nostro conto corrente ogni mese. Tutti i limiti a cui devi necessariamente attenerti

Carattere originale Adobe

il conto bancario è soggetto a numerosi controlli da parte delAgenzia delle Entrate, soprattutto quando si pagano soldi. Capire da dove viene è in realtà il lavoro principale di Imposta, che, tuttavia, non può imparare molto su prelievi effettuati.

Una differenza dovuta al fatto che il primo caso rientra nell’applicazione della legge del raccolta differenziata, mentre il secondo deve affrontare un semplice legislazione fiscale. Come risultato di questo, proviamo a capire quanti soldi possono essere prelevati ogni mese dal conto corrente.

Conto corrente: le regole sui prelievi di contanti

Innanzitutto è bene specificare il lavoro svolto negli anni governi che si è verificato per quanto riguarda il limite per i pagamenti in contanti. L’ultima modifica inizierà il Il 1° gennaio 2022 si prevede che non sarà possibile spendere più di 999,99 euro in contanti per gli scambi tra soggetti diversi.

Tuttavia, ciò non influisce sul limite di prelievo di contanti, che è in linea di principio 10mila euro al mese (questo può sempre variare a seconda dell’istituto di credito). In caso di superamento di tale soglia, la banca può (o addirittura deve) chiedere al correntista spiegazioni sui movimenti sproporzionati.

Ma attenzione, questo non è un vero e proprio ban, motivo per cui nessun blocco può essere attivato. Segnalare una violazione del limite alla propria direzione centrale è una pratica da seguire, che può però portare a un avvertimento per l’operatore.Unità di Informazione Finanziaria e a quel punto potremmo parlare di Segnalazioni di transazioni sospette.

READ  Il flop del superbonus del 110% è quello che succede

È solo in situazioni molto sospette che quest’ultimo si prende la briga di avvertire il l’ufficio del pubblico ministero, che decide se avviare o meno l’indagine.

LEGGI ANCHE >>> Guida all’apertura di un conto corrente: cosa devi sapere per non correre il rischio di sbagliare

In generale, la direzione che stiamo seguendo è sempre più segnata da Senza contanti. Incoraggiare la moneta elettronica è ora un obiettivo prioritario. Per questo, il Il cashback (già naufragato), il credito d’imposta e la ricevuta della lotteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *