Riscaldamento, scopri quale è la temperatura ideale da mantenere in casa durante linverno – Hamelin Prog

Riscaldamento, scopri quale è la temperatura ideale da mantenere in casa durante linverno – Hamelin Prog

La normativa italiana consiglia di mantenere una temperatura ideale in casa tra i 20 gradi, con una tolleranza di +/- 2 gradi. Tuttavia, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), d’inverno è sufficiente una temperatura di 18 gradi per una persona in buona salute e ben vestita.

Mantenere una temperatura confortevole in casa non solo promuove il benessere fisico, ma può anche portare benefici per la salute, affermano gli esperti. Il mantenimento di una temperatura costante può aiutare a prevenire condizioni come il raffreddore e l’influenza, che spesso si manifestano durante i mesi più freddi dell’anno.

Secondo uno studio condotto dall’OMS, una temperatura inferiore a 18 gradi può aumentare il rischio di malattie respiratorie e problemi di circolazione. Al contrario, un ambiente troppo caldo può favorire la crescita di muffe e acari, contribuendo a problemi quali allergie e asma.

Tuttavia, è importante considerare le esigenze specifiche di diverse persone. Il consiglio di mantenere una temperatura di 18 gradi si rivolge principalmente a persone in buona salute e ben vestite. Gli anziani e i neonati, ad esempio, sono più sensibili alle temperature più basse e potrebbero necessitare di qualche grado in più, al fine di garantire un ambiente confortevole e sicuro per il loro benessere.

In conclusione, mantenere una temperatura adeguata in casa è fondamentale per il benessere di tutti. Seguire le indicazioni fornite dalla normativa italiana e l’OMS può aiutare a prevenire malattie e problemi respiratori. Tuttavia, è importante tenere in considerazione le esigenze specifiche di diverse fasce d’età, come anziani e neonati, per garantire un ambiente adeguato e sicuro per tutti.

READ  In corsia fino a 72 anni? Anaao conferma il suo no: “Una norma ad personam per soli 1000 medici” - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *