Un intervento innovativo contro il dolore cronico allOspedale di Legnano

Un intervento innovativo contro il dolore cronico allOspedale di Legnano

Un paziente affetto da low back intrattabile è diventato il primo beneficiario in Italia del rivoluzionario sistema “InceptivTM” per il trattamento del dolore cronico. Durante il periodo di prova con il neurostimolatore midollare, il paziente ha sperimentato una notevole riduzione del dolore del 80%.

Il team della Terapia del Dolore, guidato dalla dottoressa Castiglioni, si è distinto come uno dei primi in Italia ad offrire questa innovativa tecnologia ai pazienti affetti da dolori cronici. Il sistema InceptivTM sfrutta la tecnologia closed-loop per fornire una terapia personalizzata in base alla risposta neuronale del paziente.

Il primo intervento con questo innovativo sistema è stato eseguito con successo dal team di Legnano, sempre sotto la guida esperta della dottoressa Castiglioni. La dottoressa sottolinea l’importanza di non sottovalutare il dolore cronico severo e l’efficacia della neuromodulazione personalizzata nel suo trattamento.

Si prevede che i risultati clinici migliorino ulteriormente grazie a questa tecnologia all’avanguardia, aprendo nuove possibilità per i pazienti affetti da dolore cronico intrattabile. Hamelin Prog continuerà a seguire da vicino lo sviluppo di questa innovativa terapia del dolore per fornire agli utenti tutte le informazioni più aggiornate e rilevanti in merito.

READ  Franco Berrino: Per dimagrire ci vuole una rivoluzione. Istruzioni per luso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *