Rita Rusic su Vittorio Cecchi Gori: “È diventato molto aggressivo poi mi ha portato via tutto”

Rita rusic di nuovo in disaccordo con Vittorio Cecchi Gori. L’ex moglie del produttore cinematografico ha nuovamente interrotto i rapporti con l’ex marito EA “Verissimo” rivela alcuni dei motivi che hanno portato al suo divorzio 20 anni fa: “Era diventato un uomo molto aggressivo, Ho pensato di separarmi tre anni fa quando è successo, è partito, è scomparso, è tornato, con grande tristezza dalla famiglia ”, spiega l’imprenditore, riferendosi anche ad alcuni vizi di cui Cecchi Gori ha stata una vittima.

E a Silvia Toffanin che gli chiede se lo sia mai stato violento anche fisicamente, Rita risponde: “Sappiamo che nei momenti drammatici può succedere di tutto. Eravamo diventati una famiglia sofferente, lui lo sapeva ma si vede che dall’altra parte c’era qualcosa di più importante ”.

Il produttore e l’attrice hanno parlato anche del due figli avuto da Cecchi Gori: “Hanno sofferto mancanza di amore di un padre che, forse, non poteva dargliene. Il rapporto tra Rusic e Cecchi Gori è stato definitivamente interrotto quest’estate: “Non ci parliamo da giugno, perché gli ho dato la colpa di avermi portato via tutto. Lo rispetto come il padre dei miei figli, ma non lo perdonerò mai per aver scambiato la sua unica famiglia per nemici e anche per aver tolto la mia dignità di produttore. Parlano sempre della mia divisione milionaria, ma la verità è che ho fatto un divorzio zero euro“.

READ  Governo, crisi. I 40 ribelli del movimento a 5 stelle: "O Joseph, o diviso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *