Ruud ancora meglio al torneo ATP di Gstaad, primo per Musetti e Alcaraz ad Amburgo |  Tennis

Ruud ancora meglio al torneo ATP di Gstaad, primo per Musetti e Alcaraz ad Amburgo | Tennis

Con video Casper Ruud ha vinto per il secondo anno consecutivo il torneo ATP di Gstaad, in Svizzera. La prima testa di serie norvegese ha vinto in tre set contro l’italiano Matteo Berrettini, numero due nella lista dei semi: 4-6 7-6 (4) 6-2.


editore sportivo


Ultimo aggiornamento:
18:09

Era il suo terzo titolo stagionale per il 23enne norvegese, numero cinque del mondo. Ruud aveva già vinto i tornei sulla terra battuta a Buenos Aires e Ginevra. Ha raggiunto la finale al Roland Garros, perdendo contro Rafael Nadal.

Ruud ha recuperato bene sulla ghiaia di Gstaad dopo il primo set perso e ha preso il secondo al tie-break. Lo ha terminato al suo secondo set point. Nel set decisivo, il norvegese ha preso un comodo 4-1 grazie alle pause delle partite tre e cinque. Poi ha trasformato il suo primo game point: Berrettini ha respinto il servizio di Ruud, ma la palla è finita dietro la linea.

Berrettini potrebbe anche vincere il suo terzo titolo quest’anno. Il 26enne italiano era già il migliore ai tornei di Stoccarda e Queen’s Grass. Il numero cinque del mondo è stato quindi considerato un outsider per il titolo a Wimbledon, ma si è ritirato a Londra per un test corona positivo.

Casper Ruud con il trofeo a Gstaad.
Casper Ruud con il trofeo a Gstaad. ©AFP

Prime per Alcaraz e Musetti

Carlos Alcaraz non ha vinto il torneo ATP di Amburgo. Alla fine ha perso contro Lorenzo Musetti in tre set: 6-4, 6-7 (6) e 6-4.

READ  CHIUSURA IN DIRETTA - La Roma fa parte del Gruppo Friedkin: atteso annuncio a borse chiuse. Pallotta: "È tutto fatto". FOTO! VIDEO!

Nel secondo set, Musetti, appena 20enne e numero 62 del mondo, aveva già avuto possibilità di vincere contro il prodigio spagnolo Alcaraz (19 anni e numero 6 del mondo), ma l’erede al trono di Rafael Nadal è sopravvissuto a cinque match point e alla fine ha seguito un terzo set. C’è stato un momento notevole anche nel secondo set: con il punteggio di 0-15 a 5-4 per Musetti con l’italiano, la palla è rimbalzata due volte e non è stato 0-30 per Alcaraz al servizio dell’italiano, ma 15- 15. Alla fine, Alcaraz è riuscito a piazzare il break e si è rivelato un tie-break. In esso, Musetti ha perso 6-3 e lo spagnolo ha vinto 8-6.

Nel terzo set è andata avanti a lungo, ma alla fine Musetti ha colpito il servizio di Alcaraz senza pietà e gli è stato permesso di alzare la mano per la prima volta dopo aver vinto un torneo ATP. Anche Alcaraz ha vissuto una prima volta: ha perso per la prima volta una finale ATP. Era la sua sesta finale. Musetti è stato in finale per la prima volta e può accreditare 500 punti ATP come vincitore.

Lorenzo Musetti.
Lorenzo Musetti. ©REUTERS

Haase perde la finale

Il tennista Robin Haase ha perso la finale del torneo ATP a Gstaad con il suo compagno di doppio svizzero Philipp Oswald. Tomislav Brkic della Bosnia ed Erzegovina e Francisco Cabral del Portogallo si sono dimostrati troppo forti in due set. In Svizzera 6-4 6-4 per Brkic e Cabral.

Haase e Oswald si sono qualificati per la finale di sabato quando hanno affrontato in semifinale gli italiani Lorenzo Sonego e Andrea Vavassori (7-5 ​​3-6 10-3).

READ  Alpi | Ancora più morbido dopo molta neve e vento

Domenica scorsa, l’indiano Matwé Middelkoop e il suo compagno di doppio Rohan Bopanna hanno perso la finale del torneo ATP ad Amburgo. Il britannico Lloyd Glasspool e il finlandese Harri Heliovaara sono stati troppo forti in questa finale in due set (6-2 6-4).



Casper Ruud (a destra) e Matteo Berrettini.
Casper Ruud (a destra) e Matteo Berrettini. ©AFP


Guarda tutti i nostri video sul tennis qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *