Scontro all’incrocio San Nicolò con un’ambulanza della Croce Rossa, due feriti gravi

Confronto all’incrocio di San Nicolò tra un’ambulanza della Croce Rossa e una Ford Focus.

Teatro dell’incidente, la sera del 23 novembre, incrocio tra via via Emilia e via Agazzana in frazione Rottofreno. Le dinamiche sono esaminate dalla Polstrada; due feriti gravi, il soccorritore della Croce Rossa e il passeggero della Ford Focus. Anche l’autista dell’ambulanza e l’autista dell’utilitaria sono stati portati al pronto soccorso per i controlli, le loro condizioni non sono preoccupanti.

La macchinina ha terminato la sua corsa contro una vetrina che si affacciava sull’incrocio; durante la collisione è stata anche sradicata una piccola colonna. A bordo dell’ambulanza non ci sono stati feriti: l’equipaggio era diretto a Plaisance per un intervento. In loco per il soccorso dell’Automedica 118 e del Pubblico Valtidone Valluretta, oltre che della Croce Rossa Ottone (in città dopo aver svolto un servizio di trasporto) e dei Vigili del fuoco. Ai soccorritori ha raggiunto anche il sindaco di Rottofreno, Raffaele Veneziani.

L’intersezione è stata chiusa al traffico per consentire le operazioni di sicurezza dei veicoli; a sostegno della Polstrada anche una pattuglia della radiomobile dei fucilieri di Piacenza.

READ  Borsa Italiana, commento della seduta odierna (17 settembre 2020)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *