Scontro all’incrocio San Nicolò con un’ambulanza della Croce Rossa, due feriti gravi

Confronto all’incrocio di San Nicolò tra un’ambulanza della Croce Rossa e una Ford Focus.

Teatro dell’incidente, la sera del 23 novembre, incrocio tra via via Emilia e via Agazzana in frazione Rottofreno. Le dinamiche sono esaminate dalla Polstrada; due feriti gravi, il soccorritore della Croce Rossa e il passeggero della Ford Focus. Anche l’autista dell’ambulanza e l’autista dell’utilitaria sono stati portati al pronto soccorso per i controlli, le loro condizioni non sono preoccupanti.

La macchinina ha terminato la sua corsa contro una vetrina che si affacciava sull’incrocio; durante la collisione è stata anche sradicata una piccola colonna. A bordo dell’ambulanza non ci sono stati feriti: l’equipaggio era diretto a Plaisance per un intervento. In loco per il soccorso dell’Automedica 118 e del Pubblico Valtidone Valluretta, oltre che della Croce Rossa Ottone (in città dopo aver svolto un servizio di trasporto) e dei Vigili del fuoco. Ai soccorritori ha raggiunto anche il sindaco di Rottofreno, Raffaele Veneziani.

L’intersezione è stata chiusa al traffico per consentire le operazioni di sicurezza dei veicoli; a sostegno della Polstrada anche una pattuglia della radiomobile dei fucilieri di Piacenza.

READ  Piazza Affari ha raggiunto una svolta e ora si apre un nuovo importante scenario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *