“Solo esaminando il DNA si può stabilire la verità” – Corriere.it

Esame del gruppo sanguigno, senza quello del DNA, per stabilire se Olesya Rostova sia effettivamente Denise Pipitone non convince il genetista forense Giorgio Portera. L’esperto che ha affrontato enigmi come quelli di Elisa Claps e Yara Gambirasio è chiaro: sono perplesso che nel 2021 perderemo tempo a cercare il gruppo sanguigno perché può escludere che sia Denise ma in caso positivo non lo direbbe. se Olesya è la figlia di Trapani.

Quale prova ci vorrebbe per conoscere la verità?

L’unico esame scientifico attendibile oggi per stabilire la vera identità della ragazza russa è sicuramente il test del DNA.

In tal caso, andrei personalmente in Russia per prendere il DNA di Olesya perché vorrei essere sicuro che sia suo. Il DNA è lo stesso in tutto il corpo ma sceglierei di prelevare un campione di saliva perché è facilmente trasportabile e non avrei paura che si deteriorasse. Infine, lo paragonerei a quello della mamma di Denise.

Cosa si studia dal DNA prelevato per arrivare alla risposta?

In laboratorio si studiano particolari regioni di DNA e si ottiene così una risposta assolutamente affidabile.

Quanto tempo ci vuole per ottenere risultati?

Il risultato si ottiene anche in poche ore se si lavora esclusivamente su un confronto.

Qual è la percentuale di certezza del test del DNA?

Ben al di sopra del 99,9%.

6 aprile 2021 (modifica il 6 aprile 2021 | 21:52)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

READ  Tubi dell'acqua potabile arrugginiti, scoperta di una pericolosa reazione chimica - Notizie scientifiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *