Sta arrivando Leonard, COMETA DI NATALE, forse sarà visibile anche ad occhio nudo. Quando e dove guardare “3B Meteo”

momento della lettura
1 minuto, 2 secondi

ARRIVA LEONARD, COMETA DI NATALE – È stata scoperta il 3 gennaio 2021 dall’astronomo Gregory J. Leonard (da cui prende il nome) ma giustamente meritava il nome di “cometa di natale“perché passerà vicino alla terra a metà del mese proprio tra il 12 dicembre e il giorno del Santa Lucia 13 dicembre Sarà un incontro unico perché la prossima tappa si svolgerà tra 80mila anni e la distanza minima che raggiungerà da noi sarà di circa 35 milioni di chilometri. Una distanza considerevole anche in proporzione alle ridottissime dimensioni della stella che è attualmente visibile solo con i telescopi

L’ultima parola però non è ancora detta, nei prossimi giorni la sua luminosità dovrebbe aumentare quasi alla soglia della visibilità ad occhio nudo durante il perigeo. Per osservarla o sperare di poterla osservare senza binocolo o telescopio, bisognerà guardare molto in basso sull’orizzonte con un angolo di circa 10° nella notte tra il 12 e il 13 dicembre quando la cometa sarà molto vicina a Venere, solo 4,3 milioni di chilometri. La posizione ideale è quindi in superficie piana senza montagne intorno e lontano dalle grandi città e dalle fonti di luce.


Segui @ 3BMeteo su Twitter


READ  Il cielo di febbraio e il suo grande protagonista, Marte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *