“Storia finita con Paola Di Benedetto, come siamo rimasti”

Federico rossi, per la prima volta nella storia con Paola Di Benedetto, parla della rottura con la figlia di Vicenza, vincitrice del Grande Fratello Vip 4 e ora brillante conduttrice radiofonica. Interpellato dal Corriere della Sera, il cantante ha spiegato che nonostante la relazione sia finita, con l’ex è rimasto in ottimi rapporti. (raccontato anche dalla stessa Di Benedetto di recente) e che la complicità con essa, anche se le strade sono divise, resta.

Ci siamo lasciati per alcuni mesi. Siamo sempre stati complici nonostante il nostro impegno. Siamo in ottimi rapporti”. È quindi Federico che ora guarda al futuro, soprattutto dal punto di vista musicale. Anche in questa zona c’è stato uno tsunami, vale a dire la separazione artistica dall’amico e compagno Benjamin Mascolo, con il quale ha dato vita al duo Benji e Fede, ottenere un grande successo.

“Vedo una sensazione di vertigine – afferma l’artista riferendosi al prossimo futuro -, ma voglio esprimermi. Anche a me piacerebbe andare a Sanremo, ma voglio che il mio primo Festival sia speciale, con una canzone che mi soddisfi, quindi non so quando sarà. Se ci vado vado perfettamente integra con me stessa”.

A proposito della fine della collaborazione con Mascolo, con cui è rimasto amico, dice che oggi, impegnato come solista, si sente più”fluido, libero, motivato“. “Ora iniziamo a giocare sul serio, sto costruendo il mio futuro ogni giorno”, glosse. Il 27enne modenese, che insieme a Benjamin ha accolto i suoi fan con un doppio concerto all’Arena di Verona (qui abbiamo visto per l’ultima volta il duo Benji & Fede), torna poi sui motivi che hanno portato il gruppo a un addio artistico.

READ  Barbara D'Urso vittima di stalker: "Il mio stile di vita è cambiato, ne ho paura"

Rossi parla di una decisione consensuale, maturata senza litigi o attriti, nata semplicemente “Bisogni diversi”. “Era un progetto di idol per adolescenti, con dinamiche che si ripetono ora, è stato molto difficile crescere e ho finito lo spazio”, aggiunge, in merito alla decisione di procedere ciascuno per la propria strada.

Nessuna particolare nostalgia dunque per l’epoca. Anche perché è lui Benji sono proiettati verso nuovi traguardi e pieni di entusiasmo. Inoltre, continuano a sostenersi e a sentirsi a vicenda, perché, come sottolinea Rossi, lo sono “Amici, prima di tutto. E da quando ci siamo separati, è iniziata una relazione che finalmente va oltre la carriera”. Insomma, se prima erano praticamente obbligati a incontrarsi, oggi lo fanno solo per il puro piacere di farlo. L’amicizia insomma!

In passato Federico ha confidato di aver attraversato un periodo difficile, dove lo spettro dialcol e di depressione. “Non abbiamo mai respirato – spiega il cantante -. Quando sei in questa bolla, che è iniziata da bambino, hai difficoltà a capire un po’ di più su te stesso. Nel 2018 ci siamo trasferiti a Milano per tre mesi, avevamo il quotidiano X Factor, la discoteca, il negozio, le palestre e avevo anche una fidanzata”.

Non c’era tempo, le energie non erano infinite, la pressione era vertiginosa e soprattutto sulle spalle di due giovani. “Non riuscivo più a trovare tempo per me stessa e sono crollata completamente. Non dormivo più, ma poi dovevo esibirmi ed essere lucido. È stato stancante “, commenta Federico. Di bere, sottolinea che la questione non dovrebbe essere soffermata: “Nel libro dicevo che avevo bevuto, sì, ma non a livelli incredibili, qualche birra. Ho iniziato a farmi prendere dalle circostanze, a voler fare ogni genere di cose. Senza amici, mia madre o la mia ex ragazza Paola sarebbe stata dura”.

READ  è la seconda figlia. Il nome è un doppio omaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *