Tesla ha venduto il 75% dei suoi bitcoin per migliorare la liquidità – IT Pro – Notizie

Qualcosa può essere risolto con le criptovalute, ad esempio pagamenti effettivi di 0,00000000001 in una determinata valuta. Tuttavia, i costi per BitCoin in termini di energia richiesta si rivelano piuttosto deludenti, a causa del gran numero di macchine che si contendono il prossimo big block.
Con i sistemi di pagamento classici, i costi di regolamento da parte di tutti gli intermediari sono rapidamente compresi tra 10 e 20 EUR/transazione indipendentemente dall’importo della transazione (0,01 EUR è costoso quanto 1 M EUR).
Ideal&PIN è leggermente migliore a causa del volume e della scansione estesa e solo un’istanza lo esegue.
E per l’UE, le transazioni di pagamento internazionali sono obbligatorie impostate a 0 dall’UE per “costo condiviso”.

Democratizza i soldi spesi… per quello che vale. Ma ogni moneta si basa su una moneta fidata inserita in essa. In molti casi, il valore è espresso come il valore del paese diviso per il numero di monete in circolazione. Il valore della terra si basa quindi sul prodotto interno lordo (se non sbaglio).

La domanda è (rimane) quindi qual è il valore sottostante di Bitcoin?… è più o meno la quantità di KWh (più di GWh) investita in esso. Spegni l’alimentazione e Bitcoin è tutto 0.
Bitcoin come trade è più simile al trading di stock option.

[Reactie gewijzigd door tweaknico op 22 juli 2022 18:08]

READ  Lunedì nuove azioni da parte degli agricoltori, dimensioni non ancora chiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *