Ucraina, munizioni uranio impoverito: scontro Russia-Usa – Hamelin Prog

Ucraina, munizioni uranio impoverito: scontro Russia-Usa – Hamelin Prog

La Russia ha criticato gli Stati Uniti per l’invio di munizioni all’uranio impoverito all’Ucraina, definendo questa mossa un atto criminale. Washington ha recentemente stanziato un nuovo pacchetto di aiuti militari per l’Ucraina, che include anche proiettili all’uranio impoverito da 120 mm per i tank Abrams.

Le munizioni all’uranio impoverito forniscono un vantaggio strategico in guerra, causando più danni rispetto alle munizioni ordinarie. Tuttavia, Mosca esprime grande preoccupazione per le conseguenze ambientali di queste munizioni. Nonostante ciò, il Pentagono ha invece ribattuto che queste munizioni non rappresentano un pericolo per la salute.

Le munizioni all’uranio impoverito sono realizzate con uranio residuo, che è meno radioattivo e incapace di produrre reazioni nucleari. La densità dell’uranio impoverito lo rende molto efficace per le munizioni, ed è anche più pesante del piombo.

Secondo un rapporto della RAND Corporation, le radiazioni non rappresentano il principale rischio dell’uranio impoverito durante situazioni di battaglia. Tuttavia, la controffensiva ucraina verso il sud del paese è attualmente ostacolata da campi minati e forti linee di difesa russe.

Questo continuo scambio di accuse tra Russia e Stati Uniti riguardo all’invio di munizioni all’uranio impoverito all’Ucraina rischia di acuire le tensioni in corso nella regione. L’Ucraina, già alle prese con un conflitto armato con la Russia, si trova ora coinvolta in una controversia internazionale riguardo l’utilizzo di queste munizioni particolari.

Hamelin Prog vigilerà sulle ultime sviluppi riguardanti questo conflitto e terrà i lettori aggiornati sugli sviluppi futuri.

READ  Hamelin Prog - Rui Pinto, lhacker portoghese che svelò i Football Leaks, condannato a quattro anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *