Udinese Crotone 0-0, highlights. Due gol annullati al Pussetto, la Juventus si ferma

Quinto risultato consecutivo per la squadra di Gotti, fermata 0-0 dal Crotone in previsione della 12a giornata di Serie A. Nel primo tempo gol annullato per Pussetto per fuorigioco, pericolosi Messias e Nestorovski. Nahuel Molina perde il vantaggio, a Pussetto viene negato un altro gol (fuorigioco di Deulofeu) e nel finale viene fermato da Cordaz. Crotone pende su Genova e Torino all’ultimo posto

CROTONE UDINOIS 0-0 (punti forti)

UDINOIS (3-5-2): Musso; Becão, Bonifazi, Samir; N. Molina (80 ‘Stryger Larsen), De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Pussetto, Nestorovski (65 ‘Deulofeu). Tutto. Gotti

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Brown, Golemic; Pereira, Messias (82 ‘Dragus), Petriccione (82’ Zanellato), S. Molina, Reca; River (55 ‘Eduardo Henrique), Simy. Mandrie di Stroppa

Ammoniti: Samir (U), Messias (C), Petriccione (C), Eduardo Henrique (C), Dragus (C)

La serie di vittorie termina a treUdinese, fermato sullo 0-0 dal Crotone in vista della 12 ° giornata di Serie A. Turno infrasettimanale che fa registrare il 5 ° risultato utile consecutivo per la squadra di Gotti, che sembrava in buona salute e superiore ai rossoblù, ma sfortunata nelle puntate. Due gol annullati (entrambi per fuorigioco) al Pussetto, diverse occasioni non sfruttate tra imprecisioni e interventi di Cordaz. Un punto che sposta maggiormente la classifica dei friulani (10 ° posto a 14) e anche gli uomini di Stroppa, che impiccano Genova e Torino all’ultimo posto. L’Udinese torna in campo domenica a Cagliari, mentre sabato toccherà al Crotone la Samp.

La cronaca della corsa

Nestorovski accanto a Pussetto, Becao al posto dell’infortunato Nuytinck oltre al ritorno di Arslan e la fiducia a Molina che concede riposo a Stryger Larsen. Ecco la notizia proposta da Gotti, votata per 3-5-2 e che aggiunge un pizzico di Argentina in più al suo undicesimo titolare. Stroppa perde invece lo squalificato Magallan e modella la difesa con Cuomo e Golemic, Petriccione è al posto di guida mentre Messias sale al centro lasciando spazio a Riviere in coppia con Simy. Primi tentativi di Bonifazi e Simy, poi Messias e Arslan mirano da lontano. Al 21 ‘l’Udinese lo sblocca con Pussetto, puntuale a superare Cordaz su tocco di De Paul, ma il suo è chiaro posizione di fuorigioco. Bianconeri che insistono con Nestorovski, ispirati dall’ottimo Da Paolo che accusa un problema al ginocchio prima della pausa ma stringo i denti. Dopo l’intervallo in rapida successione ci provano Nestorovski e Arslan, ma la vera fortuna è stata sprecata al 62 ‘da Nahuel Molina che non ha superato Cordaz. Cinque minuti più tardi altro gol annullato al Pussetto, servito da Deulofeu preso in fuorigioco. Lo stesso argentino aveva la palla giusta al 74 ‘, ma il suo buon posto trova ancora la risposta di Cordaz che acceca un grande punto per il Crotone.

READ  Juve, De Ligt: "Non mi sono mai pentito di essere venuto qui. Che occasione giocare con Bonucci"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *