Van Vleuten resta in Italia dopo aver vinto il Giro ‘stressante’: ‘Ricaricare la batteria per il Tour’

Domenica 9 luglio 2023 alle 16:26

Annemiek van Vleuten ha vinto il suo quarto Giro d’Italia Donne. Dopo essere stata la migliore nel 2018, 2019 e 2022, domenica ha vinto anche l’edizione di quest’anno. “Vincere una classifica è sempre molto speciale, perché devi farlo con una squadra”, ha detto il campione del mondo nell’intervista flash dopo l’ultima tappa.

Van Vleuten ha vinto il Giro Donne nel 2018 e nel 2019 per Mitchelton-Scott, lo scorso anno ha regalato a Movistar la vittoria assoluta. “E’ la mia seconda volta con Movistar. Sono molto orgoglioso della mia squadra che siamo riusciti a finire – ha detto l’olandese -. E’ stato molto stressante, ma soprattutto molto speciale”.

Come festeggerà Van Vleuten questo successo? “L’anno scorso c’è stata una grande festa sul podio, ci andiamo ancora”, ride il corridore 40enne, che resterà in Italia per un po’. “Dopo la festa, stasera partirò per Livigno per prepararmi al Tour de France. E per ricaricare le batterie.

Infine, a Van Vleuten, che parte dopo quest’anno, è stato chiesto quale sia il suo miglior ricordo del Giro d’Italia Donne. “È stato il mio primo anno, nel 2010, per la selezione olandese, inclusa Marianne Vos. Poi siamo arrivati ​​allo Stelvio ed è lì che mi sono innamorato del Giro e dell’Italia.

READ  L'Italia punta a un primo ministro donna, ma non tutte le donne ne sono contente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *